Piloti issano rete abbandonata al centro del porto di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercoledì 29 novembre: alla stazione marittima di Salerno si celebra la cerimonia di consegna di 52 diplomi ad altrettanti allievi dell’Istituto Nautico da parte dell’associazione ‘Il Vecchio e il Mare’.

Il tavolo di presidenza, che dà le spalle allo specchio acqueo interno al porto, sono seduti il Comandante della Capitaneria Menna, l’assessore comunale all’urbanistica De Maio e la consigliera Mondany, la responsabile-infrastrutture dell’Autorità portuale Valentino, la dirigente di Istituto Novi, il presidente dell’associazione promotrice, Testa; il neo presidente nazionale dell’Associazione Italiana Armatori Trasporto Pubblico Salvatore Gambardella.

Proprio mentre quest’ultimo prende la parola a mare alle sue spalle, ed in pieno bacino di evoluzione, una delle imbarcazioni della corporazione-piloti del porto si accosta ad un grosso ostacolo galleggiante ed inizia una faticosa ma indispensabile opera di recupero. Siamo al centro dell’area ricompresa tra il molo Manfredi (dove sorge la fluente stazione marittima disegnata da Zaha Hadid) e la testata del molo III Gennaio che il 5 novembre vide lo sbarco di 401 migranti e 26 salme di giovanissime africane.

Issate al bordo la grossa rete e la pedana in legno a cui era vincolata e che le permetteva di galleggiare, la pilotina con i suoi due membri di equipaggio si è subito diretta verso l’ormeggio per lo scarico a terra. Se non fossero state tolte dal mare, la rete ed il suo supporto avrebbero rappresentato un serio pericolo per le imbarcazioni che solcano quella parte di porto: pescherecci, traghetti, tutte le unità marittime delle forze dell’ordine, imbarcazioni private. La Capitaneria ha avviato l’indagine per risalire ai proprietari e per comprendere l’origine del gesto (inconsapevole perdita di carico o volontarietà).

Fonte La Denuncia.it

video

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.