Salerno, campagna prevenzione 2017 “Insieme per la Sicurezza Stradale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Serata di prevenzione incidenti stradali alcol correlati – venerdì 1 dicembre dalle ore 21,00 Piazza Largo Campo – Palazzo Genovesi

Tale iniziativa si inserisce nell’ambito della Campagna di Prevenzione 2017 promossa dall’Azienda Sanitaria Asl Salerno sugli screening e sugli stili di vita sani, che parte dal Distretto di Salerno il 1 dicembre.

Saranno coinvolti: per l’Azienda Sanitaria ASL Salerno, il Distretto Sanitario di Salerno Vincenzo D’Amato,il Dip. Di Prevenzione – Servizio Adolescenti Rosamaria Zampetti, Dipartimento Dipendenze Ser.D. 2 e Ser.D 1 Antonietta Grandinetti, Ciro Arenante, la Medicina Legale di Salerno Marina D’Aniello, e per l’Amministrazione Comunale di Salerno l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, e l’assessore alla Pubblica Istruzione Eva Avossa. Inoltre sarà parte attiva della serata l’Humanitas, con i volontari, che illustrerà ai presenti le tecniche di primo soccorso.

Tale iniziativa è conforme al Programma Regionale Equità in Salute e agli atti di indirizzo nazionale in materia di sicurezza stradale, da cui scaturisce il protocollo d’intesa tra ASL Salerno e l’Amministrazione Comunale di Salerno, che prevede una serie di azioni finalizzate alla diffusione di informazioni corrette per una guida sicura, nonché interventi di sensibilizzazione e di formazione rivolti alla popolazione giovanile.

Tali azioni contemplano interventi continui e integrati tra le agenzie e le istituzioni territoriali nei contesti educativi e del divertimento, finalizzati alla diffusione di stili di vita sani orientati alla guida sicura e per prevenire l’utilizzo di sostanze psicoattive.

L’iniziativa prevede momenti di sensibilizzazione con esperti del settore, proiezioni di video e diffusione di materiale informativo.

I giovani volontari avvicineranno i soggetti target per somministrare loro un questionario conoscitivo anonimo e invitarli alla misurazione dell’alcolemia e dei tempi di reazione, effettuata da medici dell’Asl.

Cercare, così, attraverso i giovani volontari un aggancio tra pari con la popolazione che anima le calde serate della movida salernitana, per parlare con loro, insieme agli esperti Asl, sui comportamenti da attivare per assicurarsi un rientro sicuro a casa.

Questa modello d’intervento è una modalità d’azione costante e questa sinergia tra parti sociali costituisce una stabile rete sistemica operativa. Gli studenti tutti sono invitati a partecipare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.