Calcio a 5: L’Alma Salerno passa anche a Polignano, Volare battuto 8 a 5

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ancora una vittoria. Ancora un passo in avanti in classifica. L’Alma Salerno sembra non conoscere ostacoli e supera, in trasferta, anche il Volare Polignano, battuto per 8 a 5.

Una buona prestazione, quella della squadra salernitana, nonostante un deficit di formazione dinanzi a cui si sono trovati mister Fabio Di Giacomo e mister Antonio Pannullo: a causa di un brutto attacco influenzale, infatti, Danilo Spisso è stato costretto a restare a Salerno mentre Stefano Melchiorre, seppur fortemente febbricitante, è partito alla volta di Polignano a Mare per accomodarsi in panchina. Una situazione che, di fatto, ha obbligato a giocare con ridottissima possibilità di giostrare i cambi, con una rotazione di soli 7 uomini.

Difficoltà che, però, non hanno impedito all’Alma Salerno di fare la sua partita e di portare a casa gli ennesimi tre punti che consentono di avvicinarsi al Futsal Marigliano (che questa settimana ha riposato), al secondo posto con 21 punti a sole due lunghezze della compagine salernitana.

I salernitani, pur partiti bene, si trovano subito a dover inseguire per due volte i padroni di casa: il primo vanttaggio arriva al 6’ su una ripartenza ma bastano 9 secondi agli ospiti per prendere le misure e agguantare il pareggio, grazie a una punizione del brasiliano Davì.

Al 15esimo è ancora il Polignano ad andare a segno, con un tiro di Bovino che trafigge Carpentieri ma, così come accaduto in precedenza, il vantaggio dura poco perché Roscigno devia in rete un tiro di Salas e ristabilisce gli equilibri. Proprio Salas è autore della terza rete salernitana che chiude il primo tempo.

La seconda frazione di gioco inizia nel segno dell’Alma Salerno che, con un micidiale uno-due firmato da René Villalba e Salas, si porta sul 5 a 2. Un’altalena di gol caratterizza i secondi venti minuti di gioco: nel giro di 120 secondi, il Polignano mette a segno due reti si porta sul 4 a 5, prima che Cholo Salas, al termine di una splendida azione, riporti la sua squadra a due lunghezze di vantaggio sulla compagine barese.

I padroni di casa cercano di non mollare la presa e riescono ad accorciare nuovamente le distanze a pochi minuti dalla fine. Sforzi e sogni che, però, si infrangono sul muro Alma che, con il quarto gol di Salas e il secondo di Renè Villalba, chiude definitivamente la pratica sul punteggio di 5 a 8.

Insomma, anche dinanzi alle difficoltà e agli imprevisti, l’Alma Salerno ha dimostrato tutto il proprio carattere e tutta la sua devastante forza, portando a casa – su un campo non facile – un risultato importantissimo.

«Siamo partiti abbastanza bene anche se in maniera un po’ compassata – ha detto l’allenatore Fabio Di Giacomo – Siamo stati un po’ lenti e abbiamo preso gol su una ripartenza, in realtà l’unica loro azione fino a quel momento. Nel secondo tempo, invece, siamo rientrati molto bene e abbiamo allungato fino al 5 a 2. Siamo stati quasi ripresi ma poi abbiamo assestato il risultato. Tutto sommato, è stata una buona prova. Non c’è stato nessun calo, né fisico né mentale.

C’è stata una gestione della partita da parte degli stessi calciatori che, consci della panchina corta, hanno intelligentemente dosato le energie in campo per resistere per l’intero minutaggio.

Quando sei obbligato a tenere sotto controllo una situazione del genere – ha concluso Di Giacomo – è fisilogico lasciare un po’ di spazio all’avversario. I gol, di fatto, sono arrivati su nostre disattenzioni. Ora, subito testa al Fuorigrotta».

Al Palatulimieri, il prossimo 9 dicembre, arriverà il Futsal Fuorigrotta che ieri ha domato, in casa, l’Azzurri Conversano, battuto per 10 a 0.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.