Due arresti sul Lungomare: uno per spaccio l’altro per resistenza e lesioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Nel pomeriggio di sabato 2 dicembre Gli agenti della Polizia di Stato durante il servizio di controllo del territorio, sul Lungomare Trieste in pieno centro cittadino, hanno tratto in arresto uno spacciatore del Gambia trovato in possesso di circa 20 grammi di marijuana pronte per essere vendute e una somma di danaro presunto provento dello spaccio. I poliziotti hanno fermato un gruppo di cinque giovani sospetti sul Lungomare.

I cinque fermati, tutti di nazionalità gambiana e di fascia d’età compresa tra diciannove e trenta anni sono stati sottoposti a controllo in quanto aventi un atteggiamento sospetto, mentre percorrevano il tratto della passeggiata cittadina; gli Agenti hanno poi perquisito uno di loro, trovando, nascosti nei pantaloni, le dosi di marijuana.  Il ragazzo di 21 anni, con precedenti penali specifici, è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Gli altri quattro connazionali, che erano in compagnia dell’arrestato al momento del controllo,  ono stati accompagnati in Questura per la loro compiuta identificazione e per gli ulteriori accertamenti necessari previsti dalla normativa in tema di immigrazione. Uno di essi durante il controllo, ha rifiutato di farsi identificare ed all’atto della perquisizione si è scagliato contro gli Agenti, provocando ad un operatore delle lievi lesioni. In seguito è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. MA SE SONO DEI SEMPLICI TURISTI PROVENIENTI DAL GAMBIA, QUI A SALERNO, PER VISITARE LE FAMOSISSIME E STRRRRRRRRAAAAAAAAAAORDINARIEEEEE…..LUCI D’ARTISTA!!! MA DAI, FATELA FINITA 😕

  2. fuori la m** da!!! Da Salerno e dall’Italia…..per quanto accade ringraziamo la Sinistra ed il suo condottiero

  3. Ma che ce le date a fare, certe notizie scusate??? X farci incazzare maggiormente??? Prima sto Governo di Merda e’ andato a prenderli fino a casa x far cassa, ora, stanno qui a spacciare droga ai nostri figli…nel nostro lungomare??? 😳ma che altro aggiungere??? Eccoli, i richiedenti asilo politico, NOI ALTRI ITALIANI TRA UN PO’!!! (Pubblica integralmente Antonio Esposito -grazie)

  4. Miei cari amici commentatori ma la volete smettere di criticare sempre la nostra stupenda amministrazione????
    Mettetevi bene in testa che tutti quelli che stanno qui e non sono italiani sono tutti delle risorse per noi……
    Infatti vedi quanta mer.d.a in piu che c’è sul lungomare, prima mica ce l’avevamo???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.