Scaraventa il figlio di 5 mesi contro il muro e gli rompe il cranio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prima ha picchiato la moglie, poi ha scaraventato il figlio di 5 mesi contro il muro, provocandogli una grave frattura al cranio.

Un 43enne di origini marocchine è stato arrestato a San Giuliano Milanese con l’accusa di tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione dei vicini.

Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, l’uomo sarebbe rientrato a casa ubriaco e avrebbe iniziato a litigare con la coniuge 42enne e con la cugina.

Dopo aver colpito con calci e pugni le due donne, causando un taglio al piede della moglie, avrebbe afferrato per il collo il neonato, spingendolo con forza contro il muro.

Sceso in strada, l’uomo è stato poi braccato dagli uomini delle forze dell’ordine, contro cui ha sferrato calci e pugni.

Ora si trova nel carcere di Lodi.

La moglie ha riportato lesioni guaribili in 15 giorni, mentre il bimbo è ricoverato all’Ospedale di Vizzolo Predabissi, nel Milanese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.