Salerno ospita per sempre la reliquia di San Giovanni Paolo II

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La reliquia di San Giovanni Paolo II nella Cattedrale di San Matteo. Il piccolo frammento del cuoio capelluto di Karol Wojtyla sarà custodito, per sempre, nella Cappella dei crociati, dove riposa un altro grande Papa, San Gregorio VII.

Domenica 3 dicembre, presso il Duomo di Salerno è stata intronizzata in perpetuo la reliquia di Papa Giovanni Paolo II. L’evento, cui ha fatto seguito una celebrazione eucaristica, ha visto momenti di riflessione e testimonianze, alla presenza dell’arcivescovo di Salerno Luigi Moretti, di Piero Marini, maestro delle celebrazioni pontificie, di Slawomir Oder, presidente del tribunale della diocesi di Roma, nonché postulatore del processo di beatificazione, di Angelo Scelzo, già vicedirettore della sala stampa vaticana e di Arturo Mari fotografo del Papa.

Accanto al reliquiario insieme ad una fotografia che ritrae il Papa mentre impartisce la sua benedizione una preghiera alla Santissima Trinità letta da Monsignor Moretti

«La mia vita di sacerdote e vescovo – ha detto l’arcivescovo di Salerno – si è collocata nel pontificato di Giovanni Paolo II. La prima volta che incontrò noi sacerdoti, l’impatto fu straordinario.

Il 7 gennaio 2005 – continua a raccontare l’arcivescovo – ebbi da lui la notizia della morte di mia madre. Il primo ad aver pregato per lei fu proprio lui e, come accade spesso in Vaticano, lo vennero a sapere tutti e cominciarono anche gli altri a pregare. Credo che mia madre sia entrata in Paradiso accompagnata dalla schiera di tutte queste persone che pregavano per lei».

Foto Antonio Capuano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.