Salerno, Consigliere Santoro: “Ritardo soccorsi, tragedia annunciata”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

«Tragedia annunciata, serve prevenire con presidi fissi della Municipale». Così il consigliere di giovani salernitani-demA, Dante Santoro commenta la notizia della 70enne morta a Salerno, a causa del ritardo nei soccorsi dovuto alla sosta selvaggia.«Un’ambulanza bloccata dalla sosta selvaggia all’inizio di via Monti non è riuscita a prestare soccorso tempestivamente e la donna colpita dal malore è morta, con il terribile dubbio che se i soccorsi fossero arrivati per tempo forse si sarebbe potuta salvare. Poche settimane fa con il nostro secondo presidio notturno anti-parcheggio selvaggio denunciavamo lo stesso pericolo a Largo Plebiscito e chiedevamo a sindaco e giunta di prevedere presidi fissi della polizia municipale, ma purtroppo continuano a fare orecchie da mercante ed ora parte la tiritera di chi lo sapeva il giorno dopo. Senza dimenticare che in questa città hanno pensato a fare i palazzi dimenticandosi dei parcheggi dei quali c’è urgente bisogno. Massima solidarietà alla famiglia della vittima, speriamo non si debba mai più commentare un dramma del genere», ha aggiunto Dante Santoro che chiede ancora una volta un presidio fisso della Municipale nei luoghi sensibili, quali Largo Plebiscito, via Monti perché solo con una postazione fissa degli agenti della Polizia Municipale si potrebbe debellare il malcostume della sosta selvaggia a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Caro consigliere purtroppo non è la prima e non sarà l’ultima vittima della incività. Ricordo che anni fa una giovane perse la vita per lo stesso motivo a via Madonna del Monte (chiamiamola correttamente!). Non bastano le multe, ci vuole una denuncia per omicidio colposo!

  2. Mettete questa benedetta telecamera. I residenti sanno come e dove parcheggiare; il problema è la sera dei fine settimana e i festivi.

  3. sono 10 anni che ho sollevato il problema….e non ero residente ma solo proprietario di un garage(che usavo per parcheggiare il sabato sera). almeno quando c’era norineddu era piu’ scorrevole.

  4. Lo stesso problema si riscontra in altri vicoli del centro Storico. Ad esempio nel vicolo Via Giudaica, traversa via Roma, in prossimità di pizzeria Funiculà, sistematicamente incivili ostruiscono con moto e auto le vie di accesso generando un pericolo per la incolumità delle persone residenti e non, essendo l’unica via di fuga e di accesso dei soccorsi per diversi condomini

  5. Ma questo personaggio non è quello che ha fatto la rivoluzione contro lo “street control”….

  6. Metti il presidio a via Monti e a largo Plepiscito, ok. E il resto della città? Militarizziamo la città? Troppe auto e troppi idioti! Occorrono politiche serie di mobilità alternativa e campagne educative.

  7. Ma invece di criticare il comune non può criticare i cittadini, visto che bloccare un’ambulanza è reato? Ah no, scagliarsi contro i cittadini colpevoli fa perdere voti, meglio far pensare che sia colpa del Comune. Questo non è meglio dei Salvini e Di Maio nazionali. Certa gente (quasi tutti) puntano alla poltrona e non all’impegno di politico.
    p.s. i parcheggi possono essere anche pochi, ciò non giustifica la sosta selvaggia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.