A Nocera Inferiore esercitazioni in 3d per la sicurezza sul lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

È stato inaugurato e installato presso il Centro di addestramento di Nocera Inferiore il nuovo simulatore di formazione in realtà virtuale di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica.

Il nuovo sistema, sviluppato dalle strutture Safety e Information Technology aziendali, con la collaborazione di Everis ed H-FARM, costituisce una modalità innovativa di fare formazione sui luoghi di lavoro: lo strumento, infatti, consente di simulare differenti scenari tridimensionali di cantiere con un coinvolgimento realistico e dinamico degli operatori, che possono così svolgere esercitazioni sui metodi di lavoro e sulle tecniche di sicurezza. Il simulatore riproduce nel dettaglio gli ambienti di lavoro, le sezioni d’impianto, le attrezzature, i dispositivi di protezione individuale e perfino i rumori. La realtà virtuale simula numerosi scenari relativi alle operazioni eseguibili nelle cabine di distribuzione e sulle linee elettriche aeree.

Il simulatore integra gli strumenti tradizionali di formazione, e in particolare l’addestramento operativo che viene svolto nei centri di addestramento E-Distribuzione sul territorio nazionale. Rispetto ai metodi già in uso, il nuovo sistema consente di simulare anche i possibili errori e le relative conseguenze, cosa impossibile da realizzare con le tecniche di addestramento tradizionali.

Il primo simulatore è stato inaugurato a fine settembre al Centro di addestramento a Scorzè, adesso E-Distribuzione sta procedendo con l’attivazione di ulteriori 10 postazioni negli altri centri di formazione operativa presenti in Italia: all’inaugurazione svoltasi questa mattina a Nocera Inferiore, sono intervenuti per E-Distribuzione il responsabile Macroarea Centro, Gino Celentano, il responsabile nazionale dei centri di addestramento operativi, Gianfranco Urbanelli, e il responsabile Campania Carlo Spigarolo.

Durante la mattinata, oltre alla dimostrazione pratica effettuata dai tecnici di E-Distribuzione, è stata data la possibilità agli ospiti intervenuti di testare direttamente l’innovativo simulatore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.