Pontecagnano: picchia la convivente e si scaglia contro i carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella trascorsa nottata, a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, a conclusione degli accertamenti di rito, Antonio Squitieri, 43enne originario di Salerno, da anni domiciliato a Pontecagnano Faiano, per maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I militari, intervenuti in via Petrarca a seguito di richiesta pervenuta telefonicamente al 112 della Compagnia di Battipaglia per una violenta lite in famiglia, giunti sul posto, dove nel frattempo si era portato anche personale della locale Polizia Municipale, hanno sorpreso l’uomo mentre picchiava la compagna rumena di 29 anni, alla presenza del figlio 12enne avuto dalla donna da una precedente relazione e della figlia della coppia di appena 11 mesi.

Nel tentativo di fermarlo, sia i Carabinieri che i Vigili sono stati colpiti con calci e pugni dall’uomo, sino a quando non sono riusciti a bloccarlo ed immobilizzarlo.

Accompagnata all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, la donna è stata medicata per le contusioni al volto, al torace ed alla spalla destra subite, e dimessa con dieci giorni di prognosi. Solo qualche lieve escoriazione per i due Carabinieri ed uno dei due agenti della Municipale intervenuti.

A conclusione del rito direttissimo tenutosi questa mattina al Tribunale di Salerno, in cui è stato convalidato l’arresto, Antonio Squitieri è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.