I fatti del giorno: venerdì 8 dicembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
GERUSALEMME, HAMAS CHIAMA PER OGGI A NUOVA INTIFADA
IERI RAZZI DA GAZA E BOMBARDAMENTI DA ISRAELE. VERTICE ONU

Altissima tensione in Israele e nei territori palestinesi dopo
l’annuncio di Trump di riconoscere Gerusalemme capitale dello
Stato ebraico e spostarci l’ambasciata Usa. Hamas ha chiamato
per oggi alla nuova intifada. Ieri sera razzi dalla Striscia e
bombardamenti di risposta da Israele. Oggi riunione d’urgenza
del Consiglio di sicurezza Onu. Erdogan sarà oggi in Grecia,
dove incontrerà la minoranza musulmana.
—.

BREXIT: NEGOZIATI TUTTA LA NOTTE, ATTESO INCONTRO UE-MAY
IN ITALIA CRESCONO OCCUPATI, MA E’ RECORD CONTRATTI A TERMINE

Si lavora a oltranza per trovare un accordo sulla Brexit: le
discussioni sono andate avanti per tutta la notte ed è atteso
per stamani un incontro tra i leader Ue e la May, ha reso noto
la Commissione europea. In Italia l’occupazione cresce ancora ma
la spinta arriva dai contratti a termine, che sfiorano i tre
milioni. Su base annua +303mila posti.
—.

MOLESTIE: USA, SI DIMETTE DEPUTATO REPUBBLICANO ARIZONA
INDAGATO DA COMMISSIONE ETICA ANCHE ALTRO GOP DEL TEXAS

Il deputato repubblicano dell’Arizona Trent Franks ha annunciato
le sue dimissioni in seguito a una indagine su possibili
molestie sessuali lanciata dalla commissione etica della Camera.
La stessa commissione sta indagando anche su un altro deputato
gop, quello del Texas Blake Farenthold accusato di aver
molestato una sua ex collaboratrice.
—.

TERREMOTO, TAR CONDANNA GOVERNO A PAGARE LAVORI A24 E A25
OLTRE 57 MILIONI DI EURO PER LA MESSA IN SICUREZZA URGENTE

Il Tar del Lazio condanna il Ministero delle Infrastrutture a
erogare 57,7 milioni per la messa in sicurezza antisismica
urgente di A24 e A25. Accolto così il ricorso presentato da
Strada dei Parchi, concessionaria delle due arterie che
collegano Lazio e Abruzzo: scongiurato quindi lo stop dei
cantieri.
—.

ORDIGNO CONTRO STAZIONE CC A ROMA, ANARCHICI RIVENDICANO
NESSUN FERITO. BLITZ FORZA NUOVA A REPUBBLICA, 8 INDAGATI

Un ordigno rudimentale è esploso all’alba di ieri davanti a una
stazione dei Carabinieri di Roma: l’azione è stata rivendicata
dagli anarchici del Fai; non ha causato feriti. Otto persone
sono indagate per il blitz di Forza Nuova sotto la sede di
Repubblica a Roma. Skinhead di Como: perquisiti i militanti;
dieci fogli di via.
—.

EUROPA LEAGUE: MILAN E LAZIO KO, BENE ATALANTA
CHIUDONO PRIME DEI GIRONI. QUINTO PALLONE D’ORO A RONALDO

Nella sesta e ultima giornata dei gironi di Europa League il
Milan di Gattuso va ko 2-0 in Croazia col Rijeka, la Lazio perde
3-2 in Belgio col Zulte Waregem mentre l’Atalanta batte 1-0 il
Lione. Le 3 italiane hanno chiuso tutte prime in classifica dei
rispettivi gruppi. Domani la Serie A, con Juventus-Inter e
Cagliari-Sampdoria. Quinto pallone d’oro per Ronaldo, come Messi
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.