Castellabate: boom di visitatori alle sesta edizione dei mercatini di Natale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Boom di visitatori per la sesta edizione dei mercatini natalizi che hanno animato le caratteristiche viuzze del borgo medioevale di Castellabate nel ponte dell’Immacolata. Nonostante la pioggia, che ha bagnato il Cilento nel weekend, sono stati numerosi i turisti che hanno scelto il borgo, reso ancora più celebre dal film Benvenuti al Sud, per trascorrere qualche ora di relax e curiosare tra i mercatini artigianali.

L’iniziativa, promossa dall’associazione La Marcialonga di Castellabate-Newcastle e con il patrocinio del Comune di Castellabate, si è aperta giovedì 7 dicembre per poi chiudersi ieri sera. Protagonista assoluto di questa sesta edizione è stato l’artigianato ”Made in Cilento” grazie alla presenza di numerosi espositori che hanno messo in mostra tutte le loro eccellenze, dai profumi ai lavori all’uncinetto, passando per la bigiotteria con materiale riciclato e per le numerose tipicità gastronomiche.

Il percorso, che iniziava da Piazza Perrotti, lateralmente al Castello dell’Abate, si è snodato tra le scale che portano alla Basilica Pontificia, passando sotto il campanile e proseguendo  sempre dritto fino alla Piazzetta 10 Ottobre 1123, per poi risalire  nuovamente verso il Castello.

Spazio anche all’arte nelle sale del Castello dell’Abate con la mostra dal titolo “Vita Rosa: dalle Fate alle donne fatali a fatalmente crisi d’identità”, ideata e diretta da Marisa Russo. La mostra, inaugurata il 9 dicembre, durerà fino al 10 gennaio evedrà l’esposizione di opere di assoluto valore realizzate da diversi artisti. Contestualmente, è stata presentata ufficialmente anche la rivista “Pink Life”.

Nella cappella del SS. Rosario, adiacente la Basilica Pontificia, è stata invece inaugurata la mostra di arte presepiale di Costabile Bronzo. Solidarietà anche grazie alle collaborazioni con Save the Children, presente con un banco informativo nei giorni 9 e 10 dicembre, e con la Croce Rossa Italiana, presente anch’essa con punto informativo nei giorni 7 e 10 dicembre.

“Va in archivio una bella edizione che, nonostante un po’ di pioggia, ha visto la presenza di numerosi visitatori. – hanno commentato gli organizzatori Nicola Paolillo e Anna Chirichella – È stata un’edizione bella anche perché abbiamo avuto la presenza di artigiani sempre più qualificati, molti dei quali cilentani. Questo è importante perché ci consente di valorizzare l’artigianato locale. Ovviamente, continueremo a lavorare per offrire ai nostri splendidi ospiti anche in futuro un programma sempre più dettagliato e di qualità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.