Il pugile Abbes del Moffa Team è Vice-Campione d’Italia di Boxe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ iniziato martedì 5 dicembre il Campionato Italiano Assoluto di Boxe al PalaBrumatti di Gorizia organizzato dalla società Planet Fighter con il patrocinio della Regione Friuli e del Comune di Gorizia. L’edizione 2017 dei Campionati Italiani Assoluti di pugilato ha visto la partecipazione di 138 atleti provenienti dall’intera penisola che hanno superato le qualificazioni regionali, nelle quali si qualifica solo il primo classificato per la Finale Nazionale.

Nei Super-Massimi grande attesa per il giovane pugile irnino Mouhiidine Aziz Abbes del Moffa Team, diretto dai Maestri Gennaro e Gianluigi Moffa. Dopo aver superato brillantemente le fasi regionali in Campania, una tra le regioni più forti d’Italia, non dimentichiamo che alle ultime Olimpiadi ben  6 atleti erano campani.  Abbes, a soli 19 anni, supera gli ottavi in quanto 2° testa di serie, alle spalle del Campione d’Italia Mirko Carbotti.

Vince Minicuccio della Sicilia ai quarti per WO e Tonyschev in semifinale per 5 a 0 raggiungendo in finale Carbotti, del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre ha vinto per WO su Alessio Benedetti della Marco Aurelio Boxe, causa Ferita nel suo match dei quarti. Bellissima finale di Abbes Mouhiidine dell’Olympic Planet di Mercato San Severino contro l’ostico Campione laziale Carbotti, dominando nettamente la prima ripresa e svolgendo un combattimento sempre mobile sulle gambe e anticipando l’avversario.

Alla fine il verdetto è stato a vantaggio di Carbotti per stretta misura, 3 a 2, e Abbes ha conquistato la Medaglia d’Argento. “Soddisfatti della prestazione del nostro pugilatore – hanno commentato a freddo e all’unisono i fratelli Moffa – Siamo contenti dell’incontro di Abbes e siamo sicuri di un percorso roseo per lui”. Applausi e complimenti da ogni parte d’Italia, dall’Assessore allo Sport avv. Giuseppe Albano e dall’intera comunità di Mercato San Severino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.