Lotito a LIRATV lancia Colantuono «Con lui puntiamo in alto»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
«Abbiamo scelto Colantuono perché vogliamo puntare in alto», ha detto Claudio Lotito ieri sera a Goal su Goal su LIRATV. Questa mattina il nuovo allenatore della Salernitana ha diretto il primo allenamento sotto una pioggia battente  «Voglio vincere, non vengo a svernare», ha detto l’ex trainer del Bari. Non ho esitato un momento ad accettare e sono onorato di poter allenare in una piazza così calda e importante come Salerno».

«Al nuovo tecnico consegniamo una squadra che può giocarsela alla pari con tutti. E quando dico tutti intendo anche avversari che oggi hanno molti più punti di noi in classifica. Vogliamo ambire a posizioni migliori. Certo che c’è l’ipotesi serie A. E allora? Cosa ci sarebbe di strano? Vogliamo andare avanti nel progetto a Salerno, mica indietro» 

Colantuono ha tutti i requisiti per dare quella scossa che serve alla squadra in questo momento – ha aggiunto l’Imperatore Claudio a LiraTv – Ha allenato in serie A, quindi ha grande esperienza e mi auguro possa essere il risolutore per dare quell’atteggiamento giusto alla squadra che in determinati frangenti deve avere la giusta determinazione e grande spirito di gruppo. La Salernitana ha sempre puntato in alto, purtroppo poi abbiamo raccolto poco. Rinforzi? Le scelte le facciamo noi e non l’allenatore.

Lui ha a disposizione una rosa già valida, se poi dovessimo ritenere opportuno apportare alcune modifiche non ci tireremo indietro. Ma la rosa è già competitiva, negli scontri diretti non abbiamo fatto la parte dell’agnello sacrificale. Abbiamo allestito una squadra importante, ora bisogna farla rendere. Serve una sterzata, chi scende in campo deve farlo con l’atteggiamento giusto per non essere costretti sempre a rincorrere”.

LOTITO A LIRATV rilanciato da Tutto sulla Salernitana

 

Capitolo rinforzi. Colantuono è stato chiaro con la società. Vuole ritoccare la squadra a gennaio per puntare ai playoff, possibilmente con un piazzamento solido (obiettivo sesto posto?). Nel mirino almeno quattro elementi: uno o più per reparto. In difesa è caccia ad un centrale, a centrocampo si punta a Salzano (’91) del Bari e Di Gennaro (’88) della Lazio, mentre per l’attacco il sogno è quello di «el tanque» Denis.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.