L’Indomita Salerno maschile supera 3-0 il Pompei e torna in corsa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
3-0 al Pompei e l’Indomita ritorna in corsa per la qualificazione alla Final Four di Coppa Campania. Con una prestazione attenta e grintosa capitan Morriello e compagni riscattano così il ko di Sparanise, arrivato nella prima giornata e conquistano i primi tre punti di questa seconda fase di Coppa Campania. Adesso la qualificazione si deciderà giovedì 21 dicembre sul campo dell’Ischia. Con un successo in terra isolana l’Indomita raggiungerebbe per il terzo anno consecutivo la final four di Coppa Campania. Tutto questo grazie all’ottima gara giocata contro il Pompei dai ragazzi cari alla presidente Maria Ruggiero. In campo dall’inizio ci sono Capriolo e Memoli di banda, Manzo opposto, Morriello in regia, Citro e Rainone centrali con Petrosino libero. Nel primo set parte subito bene l’Indomita che vola a più 4, 8-4, con un Memoli davvero in serata. Dopo il time out chiamato dal tecnico ospite, Torella, Pompei ritrova la parità a quota 8. Citro e Rainone riportano avanti l’Indomita ma gli ospiti restano incollati e dal -3, 18-15, si portano con un altro break di quattro punti, avanti di uno. Con due punti di Capriolo, uno in attacco e uno a muro, però, l’Indomita allunga di nuovo per andare a chiudere 25-22. Nel secondo set l’Indomita parte forte con Manzo e Rainone. Poi Citro si prende la scena assoluta e con un attacco e due muri consecutivi regala all’Indomita il massimo vantaggio, 10-3. Pompei, squadra esperta e organizzata non si demoralizza e recupera tornando a meno 2, 14-12. L’Indomita strappa di nuovo e capitan Morriello mette a terra il pallone del 21-16. Sembra fatta ma a quota 21 è ancora parità. Entra Senatore che sigla il 22-21. Poi due attacchi di fila di Rainone lanciano l’Indomita per il 25-22 finale. Nel terzo set il Pompei prova a reagire ma l’Indomita controlla bene e allunga. Capriolo va a segno per il più 4, 10-6. Pompei però piazza un break di sette punti a uno e si porta vanti di due, 11-13. L’Indomita torna avanti grazie a due punti consecutivi di Fabio Manzo, ma l’equilibrio resta sovrano e si gioca punto a punto con l’Indomita sempre avanti. Sul 22-22 Morriello si affida prima a Citro e poi a Senatore: due punti consecutivi e due match point. Sfumato il primo, il secondo si concretizza grazie ad un errore ospite con l’Indomita che così chiude 25-23 e festeggia il successo. Tra i protagonisti della vittoria, lo schiacciatore Giorgio Memoli: “Siamo stati bravi a mettere in campo quanto provato in allenamento, abbiamo retto bene in tutti e tre set e abbiamo conquistato una vittoria importante per la qualificazione che ci giocheremo in casa dell’Ischia”. Soprattutto nel primo set la prestazione di Memoli è stata positiva soprattutto in fase di attacco: “C’è da dire che il ruolo della seconda banda comporta il fatto che arrivino pochi palloni, il nostro scopo è ricevere per permettere ai centrali di andare a punti”. Un successo, questo col Pompei, da archiviare in fretta, anche perché il campionato è alle porte e per l’Indomita c’è una sfida di cartello: “Sabato ad Atripalda sarà una bella partita, ritroveremo Zaccaria, ci sarà da divertirsi. Ci giochiamo una fetta importante di campionato perché in vetta tutte le squadre sono raccolte in pochi punti, quindi sarà fondamentale portare a casa il risultato.

INDOMITA SALERNO – POMPEI VOLLEY 3-0

(25-22, 25-22, 25-23)

INDOMITA: Cafaro, Capriolo 7, Carratù, Citro 11, Manzo 7, Memoli 5, Morriello 3, Prisco, Rainone 7, Sabatino 1, Senatore 2, Petrosino (L). All. Vitale

POMPEI: D’Auria, Frecentese, Girardi, Libraro, Longobardi, Malafronte, Mammolino, Moric, Scebi, Tucci, Manzi (L). All. Torella

Arbitro: De Cunzo di Avellino

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.