Olympic Salerno, il pari in doppia inferiorità numerica non basta: out da Coppa Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Non basta il pari raggiunto in doppia inferiorità numerica all’Olympic Salerno per completare la remuntada e conquistare l’accesso ai Quarti di finale di Coppa Campania. A passare il turno, dopo il 3-3 del “Figliolia”, è l’Athletic Poggiomarino. Alla prima bis della sua avventura in biancorosso, mister Enzo De Sio si affida alla vecchia guardia ma l’avvio è bruciante per i padroni di casa: dopo un quarto d’ora, infatti, i vesuviani sono già sul doppio vantaggio grazie alle reti di Matrone e Landi, entrambe oggetto di polemiche da parte dell’entourage salernitano. L’Olympic reagisce e dimezza lo svantaggio con Apicella, lesto ad approfittare di un errato piazzamento della retroguardia ospite, ma dopo pochi istanti si ritrova in dieci per la discutibile espulsione di Fabio Pifano. Gli ospiti ipotecano, così, la qualificazione con il sigillo di Polise ma i colchoneros non ci stanno e chiudono la prima frazione sul 2-3 (rete di Marco Pifano) nonostante il nuovo cartellino rosso, sventolato questa volta sotto gli occhi di Apicella. Nella ripresa in nove contro undici, i ragazzi di De Sio continuano ad attaccare e trovano il pari grazie al rigore trasformato da capitan Acquaviva. Risultato che estromette dalla kermesse tricolore i delfini, ora proiettati a risalire la china in campionato.

In un week-end burrascoso, a far sorridere l’Olympic ci pensano gli Allievi Provinciali. La compagine guidata da Paolo Rossi si aggiudica (0-4) il derby del “Bolognese” con la Don Bosco 200. Partono subito forte i biancorossi che colgono un palo con Fasulo e dopo una serie di ripetuti attacchi trovano il varco giusto con l’ispirato De Vivo, lesto nel concretizzare una bella azione corale. L’arrembaggio continua: due volte Fasulo, Caldarelli, Alessandro Pelosi e Bove sfiorano il raddoppio che arriva solo ad inizio ripresa grazie al tap-in di Fasulo. Lo stesso Fasulo è protagonista dell’azione che porta al secondo legno di giornata prima del tris a firma Caldarelli. Nel finale è il neo entrato Farina ad apporre la ciliegina sulla torta al poker. “Queste sono le gare più difficili da affrontare perchè l’approccio può essere sbagliato – spiega mister Rossi – Sono soddisfatto del modo con cui i miei sono scesi in campo, esprimendo buone trame di gioco studiate in settimana. Il lavoro alla fine paga sempre”. Questa la formazione schierata dal tecnico dei delfini: Imparato, Albano, Meola, La Rocca, Renna, Pelosi C., Caldarelli, Bove, De Vivo, Pelosi A., Fasulo. A disposizione: Graziuso, Frasca, Basso, Farina, Nicastro, Simbolo, Gallo. Beffa clamorosa per i Giovanissimi Provinciali: i ragazzi di Alfredo Serritiello sul sintetico del “De Gasperi” vanno sotto 0-2 con i pari età della Neugeburt poi iniziano alla grande il secondo tempo, impattando sul 2-2 prima dell’incredibile controsorpasso ospite nei minuti finali che fissa il punteggio sul 2-3. Protagonista di ben due manite nel campionato Esordienti 2005, Alfonso Amendola è stato premiato dal presidente Matteo Pisapia come Player of the Month della scuola calcio biancorossa. Il bomberino biancorosso, con un Novembre da sogno, è il primo ad aggiudicarsi questo premio ideato nell’anno del decennale del club.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.