Pagelle: super Adamonis, Pucino cresce. Sprocati in calo ma puntuale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la partita vittoriosa contro l’Entella:

Adamonis 8 – Affronta con serenità la partita. Freddissimo dagli undici metri, para il secondo rigore stagionale. Nella ripresa compie almeno due miracoli. Male Bollini che non lo ha considerato più di tanto.

Pucino 7 – Prova eccezionale dell’ex Avellino in entrambe le fasi di gioco, chiude bene le sortite di Diaw e mette in mezzo diversi palloni pericolosi. Un muro sulla destra.

Mantovani 6 – Prova impeccabile macchiata dall l’intervento che porta l’arbitro ad assegnare il calcio di rigore che poteva riaprire il match ma poi neutralizzato da Adamonis. Disputa comunque una buona gara.

Schiavi 6.5 – Ormai leader di questa squadra, sfodera una prova di grande carattere. Annullato praticamente La Mantia. Sacrificio e grinta da vero capitano. Menomale non fu ceduto in estate.

Vitale 7 – Rivitalizzato dall’arrivo di Colantuono che lo rimette al posto suo, a sprazzi si rivede il giocatore ammirato ad inizio stagione. Decisivo il suo salvataggio su Diaw che poteva rimettere in partita i liguri.

Minala 5,5 – Prova poco brillante per uno dei calciatori in ribasso di condizione. Nel centrocampo a due è a suo agio, ma l’intensità di gioco non è delle migliori. Si fa espellere ingenuamente.

Ricci 6.5 – Sin dalle prime battute di gioco conferma di essere in ottima forma. I suoi inserimenti sono una minaccia costante per la difesa ligure, gli manca solo il coraggio per cercare il gol, sciupando nel primo tempo una bella iniziativa.

Gatto 6.5 – Grande prova dell’esterno calabrese: fa quello che vuole sulla destra e non disdegna di sacrificarsi in fase difensiva. Cala nella parte finale della gara.

Kiyine 7 – Colantuono lo schiera nel suo ruolo naturale e lui lo ripaga con un gran gol. Richiamato dal mister quando cincischia troppo con la palla tra i piedi.

Dal 67’ Signorelli 6- Conferisce equilibrio al centrocampo dopo l’espulsione di Minala. Si becca però subito un giallo evitabile.

Sprocati 6.5 – Non è ancora al meglio e si vede. Offre qualche spunto interessante ma non è il giocatore ammirato fino a qualche mese fa. Si fa trovare pronto in occasione del gol dimostrando ottimo senso tattico.

Dal 77’ Bernardini sv.

Bocalon 6 – L’impegno non manca, si sacrifica molto in fase di costruzione ma deve farsi vedere e sentire di più in area di rigore. Partita alla Coda, ma il bomber di Cava segnava pure…

Dal 59’ Rossi 6.5- Pronti via e mette lo zampino sul gol del raddoppio. Poi gioca da centrale aggiunto quando si rimane in dieci.

Colantuono 6.5– Ha il gran merito di mettere i giocatori nel loro ruolo naturale e conferire al gruppo ordine e disciplina. Avanti cosi, onesto in sala stampa quando condivide la vittoria con Bollini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Al bomber di Cava gli arrivavano pure 10 palloni a partita e lui ne sbagliava 9…nelle partite facili, perché in quelle importanti non si vedeva mai. Poi appare ovvio che Bocalon non sia un campione, ma credo che l’unica differenza con Coda è la stampa a sopravvalutarlo e la squadra a giocare per lui.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.