Salerno: il nuovo ospedale sorgerà nell’area Finmatica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Consiglio comunale fissato (non senza polemiche) per il 27 dicembre senza il Puc. All’esame ci sarà solo il bilancio, così come di consueto nell’ultima seduta consiliare dell’anno. Ieri pomeriggio il vertice di maggioranza ha affrontato l’aggiornamento del piano urbanistico comunale, il cui esame, però, slitterà ai prossimi mesi. Per ora solo un primo confronto, in considerazione della delicatezza del tema. Entro fine gennaio il documento di indirizzo dovrebbe essere prodotto dalla giunta comunale. A darne notizia Andrea Pellegrino sul quotidiano Le Cronache oggi in edicola

IL NUOVO OSPEDALE NELL’AREA FINMATICA.
Tra le novità del nuovo Puc c’è la nuova struttura ospedaliera, già annunciata e finanziata dalla giunta regionale guidata da Vincenzo De Luca. Oltre ai fondi sarebbe stata individuata anche l’area. Non in via San Leonardo, dunque, ma poco più a sud, nei pressi della Centrale del Latte, ed in particolare nell’area in cui sarebbe dovuto sorgere il polo Finmatica di Pierluigi Crudele. Confermate le edificazioni nelle aree pubbliche in vendita. A quanto pare sarà salvaguardata solo via Vinciprova. A Piazza Mazzini ci sarà – secondo l’assessore De Maio – la costruzione di un palazzo di basse dimensioni mentre si realizzerà un fabbricato nell’area dell’ex cementificio.

ENZO NAPOLI LASCIA IL CONSIGLIO PROVINCIALE.
Intanto la città di Salerno non avrà più il suo rappresentante a Palazzo Sant’Agostino. Il primo cittadino ha infatti annunciato le sue dimissioni da consigliere provinciale. Al suo posto entrerà il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe. Una mossa che avrebbe creato malumori all’interno della maggioranza. Il posto consiliare, infatti, era ambito da diversi consiglieri comunali bloccati all’epoca dalla discesa in campo del sindaco Napoli.

POLEMICHE SUL CONSIGLIO POST NATALE
C’è chi spinge per rimandare almeno di un giorno la seduta con siliare. Alcuni consiglieri, tra cui Gallo e Naddeo, hanno annunciato già la propria assenza. Tra l’altro sorgerebbe un motivo logistico: la fissazione della seduta il 27 dicembre, giorno dopo Santo Stefano, vedrebbe la chiusura degli uffici comunali i tre giorni precedenti la convocazione. Nelle prossime ore, però, dovrebbe essere convocata la conferenza dei capigruppo

Fonte Le  Cronache edizione 19 dicembre 2017 (Andrea Pellegrino)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.