‘Striscia la Notizia’ a Salerno: esplode la polemica politica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Luca Abete, inviato di ‘Striscia la Notizia’, il tg satirico di Canale 5, è stato a Salerno ed ha dato voce ad alcune famiglie che vivono in un centro d’accoglienza regolare ma senza cucina e riscaldamento. Il servizio ha dato la stura alla polemica politica. I consiglieri comunali Celano e Russomando scrivono:

A Salerno sotto il “tappeto” dell’ipocrisia e delle luci d’artista, pagato lautamente dai contribuenti salernitani, tartassati dalla tassazione più oppressiva del Paese, si nascondono realtà vergognose, con nostri concittadini che vivono in condizioni indecenti ed indegne.

Quanto evidenziato dal servizio di “Striscia la Notizia” sulle condizioni in cui versa il centro di accoglienza di Ostaglio, merita attenzione da tutte le Istituzioni che hanno il compito di vigilare e di controllare le attività amministrative del Comune.

La rete delle cooperative, lautamente sostenute dal sistema di potere, offre servizi da terzo mondo e lo fa evidentemente senza alcun controllo e verifica. Né è possibile che ci si accorga della triste realtà solo a seguito di una trasmissione televisiva e dopo che la vergogna salernitana sia stata “scoperta” in tutto il Paese.

Delle due l’una: o l’Amministrazione non sapeva e si dimostra ignava ed incapace di qualsivoglia minimo controllo sulla qualità dei servizi offerti da Enti fornitori, oppure era a conoscenza ed è corresponsabile di una simile vergogna.

I salernitani meritano di essere governati con maggiore serietà e da amministrazioni che dimostrino sensibilità e di conoscere quali effettivamente siano le priorità amministrative da perseguire.

Basta con governi di “famiglia” che hanno quale unico obiettivo l’accrescimento del consenso personale a mezzo di spese folli e sprechi pagati dai contribuenti, a scapito di indigenti e dei più deboli.

Chiederemo al Presidente della Commissione Trasparenza di approfondire ciò che è emerso ad Ostaglio ed auspichiamo che chi è demandato al controllo verifichi se sulla vicenda possano configurarsi responsabilità ed ipotesi di reato.

video striscia la notizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. I “giornalisti” di Salerno sono la vera rovina di Salerno, ogni volta che il vecchio De Luca apre quella bocca loro copiano…e incollano, in cambio della paghetta!

  2. è vergognoso che le istituzioni non si interessino dei disagi dei cittadini nonostante tanti inviati e giornalisti ci mettano la faccia e rischino la loro incolumità.
    In un paese ,se fosse civile ,tante trasmissioni non avrebbero modo di esistere,ma purtroppo ogni giorno ,ogni ora e su tante reti nazionali e private ,dobbiamo assitere a presentazioni di situazioni indecorose ed inimmaginabili in cui versano persone oneste.
    Grazie del coraggio e della determinazione.

  3. loro sono contro qualsiasi forma di assistenza e di accoglienza….sono come i PARI sodali di como…manderebbero volentieri i ghisa a negare caffellatte caldo….CHE SE NE FOTTONO DEL CENTRO DI ACCOGLIENZA…

  4. Per i finti profughi sono usciti immediatamente gli alloggi per i poveri cristi italiani niente
    Che schif forse perché nessuno paga per ospitare gli italiano

  5. Sono stato anch’io in questo cesso di centro pagando 10 euro a notte in nero. È tutto vero quello che è stato detto, anzi forse il caro Luca Abete è stato anche soft su alcune cose. Come invece di parlare solo con l’assessore Savastano perché non andare a intervistare i gestori del centro lagher? Forse perché parlare con personaggi loschi ed ex tossici, forse poteva finire in rissa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.