No musica disco alla vigilia: deejay salernitani sul piede di guerra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Dopo i provvedimenti del Comune di Salerno che hanno vietato la musica da discoteca, solita nei giorni delle vigilie di Natale e Capodanno all’interno e all’esterno di bar o pub della città, sono i deejay salernitani ora ad essere sul piede di guerra. Molti di loro sono scontenti del provvedimento in quanto per gli stessi si poteva certamente limitare l’uso all’esterno o moderarlo in termini di decibel ma all’interno, sempre rispettando i limiti sonori, ritengono incomprensibile la decisione del’amministrazione. E domattina è prevista una protesta proprio sotto Palazzo di Città, ai quali deejay si affiancheranno alcuni gestori di bar o altri locali della movida. Ricordiamo di seguito i provvedimenti emanati dal Comune:

a) attività ‘all’interno ed al chiuso’ solo ed esclusivamente mediante diffusione di musica autoriprodotta a mezzo apparecchio radio, filodiffusione o impianto hi-fi. All’esterno del locale non dovranno essere collocati diffusori acustici e non dovranno essere diffuse emissioni sonore

b) attività ‘all’esterno su area di pertinenza’ regolarmente autorizzata, solo ed esclusivamente mediante strumenti musicali acustici (non elettrificati). L’attività dovrà essere limitata alla sola area di pertinenza al fine di non ostacolare l’attività di esercizi commerciali limitrofi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Il Comune ha fatto bene perchè si è abusato dell’utilizzo delle amplificazioni. Dimentichiamo che sui locali nella città abitano persone anziane e bambini, e che 12 ore continue di musica a tutto volume snervano le persone. I cittadini hanno tutto il diritto di essere tutelati, soprattutto i più deboli. E’ un fatto di civiltà, perchè per divertirsi non c’è bisogno del baccano ma solo di empatia e calore umano.

  2. ‘Sono i deejay salernitani ora ad esser sul piede di guerra’…mi verrebbe da dire sti gran caxxi…!poi non sapevo esistesse la categoria dei deejay salernitani…chi sono quanti sono hanno un sindacato e’ necessario aver studiato si può essere considerati deejay se si è messo su qualche disco in cameretta o a una festa di amici…quelli radiofonici anche …?non dormiro’ stanotte…

  3. Questo succede perché negli anni passati si è esagerato, e lo dico da frequentatore di bar del centro per un oretta alla vigilia..

  4. I DJ chi ….?????
    Siete quattro straccioni, andate a fare chiasso nell’hinterland napoletano che è degni di voi.
    Andate a lavorare ….!!!!

  5. i di giei………salernitani capitanati da capitan danticello santoro fomentato dal napoletano……ma jat a fatica”” seriamente e nun c scassat o c………la gente perbene vuole riposare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.