Cade mentre sale su Frecciarossa, incidente alla stazione di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Brutto incidente oggi alla stazione ferroviaria di Salerno per il presidente nazionale Codacons, Carlo Rienzi, caduto mentre cercava di salire su un treno Frecciarossa.

Un episodio che avrà ora conseguenze in tribunale per Trenitalia, contro la quale Rienzi annuncia una causa risarcitoria e un esposto alla Procura e alla Asl.

L’episodio si è registrato oggi pomeriggio, quando il presidente del Codacons tentava di salire sul treno Frecciarossa 9548 delle ore 15:10: tuttavia, come attestano le foto che il Codacons invierà alla magistratura, tra la banchina della stazione e le carrozze dell’alta velocità esiste un enorme dislivello che rende disagevole se non addirittura pericolosa la salita sul treno; proprio tale dislivello ha procurato oggi la rovinosa caduta di Rienzi, e di molti altri passeggeri negli ultimi tempi. Non a caso l’associazione aveva già diffidato nei mesi scorsi Trenitalia ad eliminare il disagio per i passeggeri e mettere in sicurezza la stazione ferroviaria.

A seguito dell’incidente odierno, il presidente Codacons – attraverso l’Avv. Matteo Marchetti del Codacons Campania – presenterà una causa risarcitoria contro l’azienda, e annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno e alla Asl competente, affinché sia aperta una indagine sulla sicurezza della stazione e sia bloccata la partenza dei treni AV per i quali il dislivello con la banchina è tale da mettere a repentaglio l’incolumità dei viaggiatori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Io e mia moglie utilizziamo l’AV abbastanza spesso. Confermo quanto segnalato nell’articolo: “…tra la banchina della stazione e le carrozze dell’alta velocità esiste un enorme dislivello che rende disagevole se non addirittura pericolosa la salita sul treno…”. L’accesso alla carrozza diventa più complicato quando si ha un bagaglio pesante. Il problema per quanto ci riguarda è sempre presente.

  2. In effetti i freccia rossa 1000 hanno l’accesso più alto rispetto ai modelli precedenti e la banchina della stazione di Salerno è troppo bassa per loro. Se non si fa un intervento strutturale, rischiamo di perdere i freccia rossa a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.