Licenziato, tenta il suicidio nel giorno di Natale, salvato dai Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Un uomo di 50 anni di Eboli ha tentato di farla finita nel giorno di Natale. A salvarlo il tempestivo intervento dei carabinieri nella sua abitazione tra via Gonzaga e il rione Paterno. L’uomo aveva tentato l’insano gesto dopo aver perso il lavoro e litigato in famiglia. In preda alla disperazione si è tagliato un braccio ed ha poi tentato di colpirsi all’addome. L’intervento dei militari ha evitato il peggio. I Carabinieri erano stati contattati dalla donna. La moglie dell’uomo ha raccontato ai militari che l’uomo aveva ricevuto nei giorni scorsi la lettera di licenziamento. Soccorso dai sanitari è stato disposto il  ricovero del 50enne  presso il reparto di psichiatria a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.