Pagelle: Vitale nervoso. Zito, volontà ma non basta. Bocalon sfortunato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana a Palermo. Poche note liete, tante ombre

Adamonis 5.5 – Sfortunato in occasione del gol di Chochev, viene punito da Monachello e Jajalo nel finale. Fa quel che può ma dalle sue parti arrivano davvero troppi palloni e rischi.

Mantovani 5.5 – In affanno rispetto alle ultime uscite, sfortunato ma anche sprovveduto sul gol di Chochev.

Bernardini 6 – Tra i pochi a salvarsi. Da applausi la chiusura su Coronado dopo pochi minuti, si comporta bene al rientro in campo da titolare.

Vitale 4.5 – La prestazione è positiva ma macchiata dall’espulsione a dir poco ingenua rimediata dopo poco più di 50’. Dal suo nervosismo traspare il momento granata attuale, proprio lui che fino ad ora ha cantato e portato la croce.

Pucino 6 – Si ritrova a dover fronteggiare due avversari ostici come Trajkovski ed Alessami. Dopo un inizio difficile si rimbocca le maniche e limita le sbavature. Buono qualche suo cross

Minala 5 – Troppo nervoso, è costretto a consumare un’ammonizione necessaria e pesante che gli farà saltare la gara col Venezia. Da quel momento in poi la sua prestazione è limitata

Dal 51’ Odjer 5.5- Col suo ingresso la Salernitana concede spazio a Coronado ma guadagna qualche metro in più e maggior vivacità nella metà campo siciliana

Signorelli 5 – Impreciso in fase di impostazione, rischia di mettere nei guai i campani con qualche appoggio affrettato. Ancora una prestazione in ombra per un giocatore mai integrato nel gruppo.

Ricci 6 – Il più pimpante dei suoi. A suon di cross e sfuriate prova a suonare la carica ma predica da solo nel deserto.

Zito 5,5 – La volontà, come sempre non manca, purtroppo l’età ha il suo peso. Nel primo tempo non riesce mai a sfondare. Molto meglio nella ripresa, soprattutto dopo l’uscita di Vitale. Alla fine lascia per problemi fisici la squadra in nove.

Rossi sv – Costretto a lasciare il campo dopo più di un quarto d’ora a causa di un problema fisico.

Dal 17’ Rodriguez 5- Non riesce mai ad entrare concretamente in partita, però con lui si aprono spazi invitanti per Bocalon.

Bocalon 5,5 – Ancora evanescente, mai pervenuto dalle parti di Posavec nel primo tempo. Nella ripresa entra con il piglio giusto ma la sfortuna non lo molla: prima il salvataggio sulla linea poi il palo…generale sfortunato

Dall’82’ Sprocati sv.

Colantuono 5 – Cerca di imbrigliare il Palermo e per mezz’ora ci riesce, poi i cartellini e l’infortunio di Rossi gli condizionano le scelte. Non punta su Di Roberto e Alex che al momento potrebbero essere molto di aiuto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. VITALE 4,5 e ZITO 5,5?
    Ma che partita avete visto?
    Vitale non ha azzeccato un cross, il primo gol del Palermo nasce sulla fascia di sua competenza, ha fatto due falli da rosso diretto e scrivete che tutto sommato la sua partita è stata positiva? Boh!!!!
    Zito non ha mai giocato quest’anno è, a parte i pochi palloni del primo tempo, nel secondo tempo ha sia difeso bene che in avanti. Non a caso le occasioni più pericolose le ha create lui….
    SIGNORELLI non pervenuto. … ancora non è chiaro che lui è RICCI non possono giocare insieme. O gioca Ricci con MINALA ed un altro incontri sta o Signorelli. Insieme si pesano i piedi a vicenda e sistematicamente di gioca con un uomo in meno in mezzo al campo.
    Colantuono poi ci ha messo del suo. Perché non far giocare la stessa squadra che ha giocato contro l’ENTELLA? Perché Kiyine che stava facendo buone partite non lo ha inserito? Con lui la squadra avrebbe avuto piu profondità in avanti e, forse, avrebbe sofferto di meno a centrocampo, lasciando uno tra Ricci o Signorelli in panchina. Era tanto difficile?
    Boh!
    Buon anno a tutti

  2. concordo con le riflessioni di Pippo, Colantuomo è solo alla terza partita, chi sa come voleva che giocassero. Direi che anche Bernardini ha le sue colpe, non ricordo su quale goal era lui ad aver lasciato il buco. Spero solo che Colantuomo abbia capito che devono giocare 2 punte tra Bocalon, Rodriguez e Rossi e non una con 2 mezze punte o ali dietro

  3. Concordo pienamente con quanto detto da Pippo, e poi tra l’altro come si fà ad assegnare la sufficienza a Bernardini quando poi proprio da due suoi errori in marcatura sono nati il secondo e terzo gol del Palermo? E’ una squadra costruita male e il reparto nevralgico ovvero il centrocampo non riesce nè a difendere nè a costruire, manca un vero regista cioè qualcuno che detti i tempi alla squadra impostando a seconda dei casi i ritmi in velocità quando c’è da offendere e rallentare quando c’è da difendersi e poi parloamoci chiaro in avanti manca l’attaccante di peso che trasformi in oro quelle poche palle che arrivano…………ah Donnarumma come ci sarebbe servito ora ma Mr.Bollini l’ha bruciato ed ora ad Empoli in una squadra decente stà facendo vedere quello che vale…..

  4. far giocare Vitale centrale nella difesa a 3? Non poteva giocare con la difesa a 4 con Pucino-Mantovani-Berna-Vitale???

  5. Colantuono ha le sue attenuanti ma Signorelli in campo e Kiyine in panchina sono un offesa al calcio…
    Signorelli è troppo lento per la B, direi scolastico, Ricci se la cava ma lo vedo in un centrocampo a 3 con due mezzali che lo coprono, a mio avviso un 4 3 1 2 si potrebbe fare, tipo contro l’Entella, ma chissà perchè non si riesce mai a vedere uno straccio di formazione uguale per 2 partite di fila…
    E poi, si fa male Rossi, metti Sprocati, che con mezzo piede vale piu di tutto Rodriguez… e se proprio proprio metti Kiyine e fai un 3 5 1 1
    per carita’, anche tanta sfortuna, ma io non so proprio piu cosa pensare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.