Nappi (Fi), “M5S incompetenti, studiassero prima di parlare di reddito cittadinanza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle farebbero meglio a studiare prima di straparlare di reddito di cittadinanza”. Lo dichiara Severino Nappi, Responsabile Nazionale Forza Italia Politiche per il Sud e Vice Coordinatore Regionale Forza Italia Campania. “Prendiamo atto, invece, di come i pentastellati vorrebbero governare l’Italia promettendo la ‘Penisola che non c’è’. Dare sostegno a quella fetta di popolazione precaria e senza lavoro è certamente dovere di ogni Stato sociale, ma questo non c’entra nulla con il reddito di cittadinanza. Perché lo scopo del governo di una comunità non è quello di far vivacchiare la gente, ma, come ha spiegato il presidente Berlusconi illustrando la sua proposta sul reddito di dignità, di costruire le condizioni per garantire un’esistenza dignitosa e libera dal bisogno, condizione che certo non si raggiunge neanche attraverso gli interventi inseriti nella manovra targata Pd, come “il bonus assunzioni giovani 2018”, ovverosia misure spot che non sono strutturali ma solo elettorali. Occorre piuttosto dare ai giovani delle ragioni per restare in Italia. Occorre investire sul sistema di incrocio tra domanda e offerta di lavoro, puntando su istruzione e formazione di qualità, andando nelle aziende a chiedere di quali lavoratori abbiano realmente bisogno. Così si occuperebbero, ad esempio, quei 300 mila lavoratori che ogni anno le imprese italiane non trovano. Occorre liberare l’economia del Nord dalla cappa oppressiva della burocrazia e delle tasse, e per il Sud investire sulle infrastrutture, senza le quali il mercato non scommette sui territori. Per realizzare tutto questo – conclude Nappi – non servono soldi a pioggia, ma strumenti per far crescere l’economia. Quelli che il presidente Berlusconi ha indicato nell’albero delle libertà”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.