P2P Givova: il 6 gennaio, sfida alla Savallese Millenium Brescia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comincia in trasferta il 2018 della P2P GIVOVA. Volta pagina anche il calendario di serie A2 femminile di volley: dopo il giro di boa (19 punti, un buon vantaggio sulla zona caldissima della classifica) la squadra di coach Castillo inaugurerà in trasferta il girone di ritorno e sabato 6 gennaio, alle ore 17 , sarà di scena al Pala George di Montichiari, in casa della Savallese Millenium Brescia.

La prossima avversaria, guidata da coach Mazzola, ha concluso il girone di andata lucidando in bacheca un doppio traguardo raggiunto: il sesto posto che ha portato in dote la qualificazione alla Coppa Italia ma anche la settima vittoria consecutiva. Reduce dal successo in trasferta ottenuto a Ravenna, la formazione bresciana aspetta la P2P tra le mura amiche con l’obiettivo di allungare la striscia positiva. Baronissi, di contro, ha battuto in rapida sequenza Caserta e Perugia e si presenta in Lombardia con l’obiettivo di assestare uno sgambetto alla corazzata sotto rete, replicando quanto ha già fatto all’andata. Brescia, che ha annunciato la risoluzione consensuale del rapporto con la finlandese Vilponen, non è certa di poter utilizzare la schiacciatrice Villani, limitata nelle ultime settimane da un affaticamento muscolare. Dovesse dare forfait nel sestetto base, Villani sarebbe sostituita da Biava. Qualche acciacco di stagione condiziona anche la preparazione della P2P, ma articolazioni e muscoli dovrebbero rispondere “presente” in tempo utile per la trasferta lombarda che coach Castillo, ex di turno, ha preparato al solito con dovizia di particolari.

“Non abbiamo avuto molti giorni per riposare ed è stato un bene perché le feste portano sempre un po’ di deconcentrazione – ha commentato il coach della P2P GIVOVA, Ivan Castillo – Le pause mi fanno sempre paura ma in questo caso non ne abbiamo motivo perché stiamo lavorando in palestra senza soluzione di continuità. Sappiamo di affrontare una squadra di valore. Brescia avrà a favore il fattore campo, un tempio della pallavolo, soprattutto quella maschile. Abbiamo molto rispetto ma paura mai. Una delle note positive di questa avversaria di tappa è la giovane opposta Decortes che era destinata a fare la panchina e invece è diventata una veterana, consentendo alla loro esperta palleggiatrice Prandi di variare le scelte. Le sette gare consecutive vinte dimostrano che hanno acquisito sufficiente maturità. Troveranno una P2P agguerrita, pronta a lottare su ogni palla”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.