Cava de’ Tirreni: Partito il progetto “Ecocentro 2.0”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nuova sede per la logistica e i servizi per l’igiene urbana. Partito il progetto “Ecocentro 2.0”, finanziato con 2.600.000 euro, nell’ambito del “Fondo di Rotazione”, dalla Regione Campania.

Il progetto promosso dall’Amministrazione Servalli  comporterà la riorganizzazione completa della sede di via Ugo Foscolo mediante la realizzazione di specifiche aree attrezzate per il trattamento delle diverse frazioni merceologiche dei rifiuti. È prevista, in particolare, la realizzazione di una nuova palazzina per gli uffici amministrativi (con il controllo in remoto delle aree produttive), la realizzazione di nuovi servizi per il personale, l’automazione delle attività di stoccaggio delle frazioni merceologiche, la realizzazione di una nuova officina e l’organizzazione di nuove funzioni nell’ottica di una rinnovata e più efficiente gestione del ciclo integrato dei rifiuti.

“Grazie al finanziamento regionale – afferma l’Assessore all’Ambiente Nunzio Senatore – non solo efficienteremo il servizio e la logistica dell’igiene urbana, ma daremo anche spazi adeguati al personale. Stiamo attuando una vera rivoluzione nel settore, ristrutturando la Metellia con un nuovo piano industriale e una nuova convenzione, abbiamo appena licenziato il nuovo regolamento,  iniziando ad eliminare i cassonetti dalle strade. Scontiamo un deficit di anni di inerzia e di mancata progettualità che stiamo colmando con impegno e professionalità ed arriveremo ad un nuovo sistema di raccolta e una gestione certamente migliore di tutto il settore ambientale”

Una particolare attenzione, infine, sarà posta alla sostenibilità ambientale con la produzione di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico), il recupero di energia termica dall’impianto crematorio, il recupero delle acque di pioggia per alimentare linee produttive e/o di lavaggio, l’illuminazione delle aree esterne ed interne con corpi illuminanti a basso consumo (LED) ed altre scelte tese ad una migliore sostenibilità ambientale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.