‘Resto al Sud’. Pubblicata la circolare operativa (di Luca De Franciscis)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Per i giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni, residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia che vogliono avviare iniziative imprenditoriali, la  Legge 3 agosto 2017, n. 123 che ha convertito il D.L. 20 giugno 2017, n. 91 (disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno) cui ha fatto seguito il Decreto 9 novembre 2017, n. 174 (Regolamento concernente la misura incentivante «Resto al Sud»), dà un aiuto finanziario per iniziare l’attività.

I settori economici che potranno beneficiare del finanziamento sono molteplici:

  • la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura
  • la fornitura di servizi alle imprese e alle persone
  • il turismo.

Restano escluse dal finanziamento le attività libero professionali e il commercio; ma ovviamente sono commmercializzabili le merci/servizi prodotti.

Lo sportello per la presentazione della domanda sulla piattaforma Invitalia sarà attivo dalle ore 12,00 del prossimo 15 gennaio 2018 e tutto quanto necessita sapere è sufficientemente riportato sul sito Invitalia.

In un precedente articolo “Resto al Sud”, è possibile completare il progetto d’impresa, sono stati riportate le prime notizie per accedere al contributo a fondo perduto del 35% e al finanziamento del 65% a tasso zero.

Le novità che si segnalano riguardano gli aggiornamenti, susseguitesi sulla piattaforma Invitalia, del 2 e 3 gennaio 2018 che permettono di comprendere in maniera più che sufficiente come funzionano gli incentivi e come bisogna procedere.

Dalla consultazione del sito Invitalia, quindi, è possibile prendere visione di tutto ciò che necessita sapere per presentare il progetto d’impresa in modo corretto.

Sono presenti i diversi modelli per le dichiarazioni sostitutive degli atti di notorietà, del format per il business plan (con note di chiarimento) e altri link e notizie tra cui una brochure che contiene indicazioni di carattere generale del regolamento concernente la misura incentivante “Resto al Sud”.

Quel che più rileva, sotto il profilo operativo, è la presenza del “manuale utente” per l’accesso alla piattaforma, ma ancor di più rileva la Circolare attuativa n. 033 che fornisce dettagli dei termini e modalità di presentazione della domanda di agevolazione e, soprattutto, specificazioni e indicazioni operative su tutto quanto è necessario sapere, per presentare la domanda in modo corretto e completo. Dalla lettura della circolare è possibile prendere visione anche di come vengono valutate le domande e quali sono i parametri, l’indicazione dei punteggi assegnabili ai progetti imprenditoriali e quali sono le soglie minime per l’accesso alle agevolazioni.

Per approfondimenti il sito INVITALIA.

Luca De Franciscis

dottore commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.