Calcio: serie D; Potenza-Cavese, incidenti tra tifoserie

Stampa
Momenti di tensione si sono registrati prima e dopo la partita Potenza-Cavese (serie D, girone H), alla quale hanno assistito circa cinquemila persone e terminata con il risultato di 2-2.

In particolare, prima dell’inizio della gara, in viale Marconi, a poca distanza dall’ingresso dello stadio Viviani, vi sono stati tafferugli tra alcuni tifosi delle due squadre, rendendo necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

E al termine del match c’è stata poi nuovamente tensione all’uscita dei tifosi campani. La Digos ha avviato accertamenti per identificare i responsabili dei tafferugli: secondo quanto si è appreso, almeno due persone sono state portate nella Questura del capoluogo lucano per essere interrogate.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • Le solite bestie….ma visti i numerosissimi precedenti di alcuni stupidi e ignoranti tifosi della Cavese perchè la Questura di Salerno e il Ministero degli Interni non proibiscono le trasferte a questa gentaglia che disonora continuamente il nome di una cittadina illustre qual’è Cava Dè Tirreni? Mah?

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.