Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola domenica 7 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Ingoia la droga del papà: bimbo grave. Quindici mesi di età, ingerisce hashish trovato in casa. Il piccolo è in rianimazione.  Dramma a Mariconda, corsa tra due ospedali. Il genitore: «Una distrazione, volevo consumare quella dose». Denunciato.

La mobilità. il focus. Infortuni in strada, 380 cause di risarcimento al Comune

Di spalla: Eboli: Parentopoli in corsia il dossier Cantone inviato alla Procura.

A centro pagina: Pallottola per il consigliere «Sui rifiuti ora devi tacere». Baronissi, nel mirino l’ex assessore Alfonso Farina. Lettera di minacce con proiettile. Il politico denuncia e non molla «Vado avanti, temo per i miei cari»

Il caso: Molestie seriali alla sua ex scatta l’arresto

 

La foto notizia: La festa. In volo dal Municipio, la Befana dei bambini

Di lato: Le candidature. Fi, rush finale è già guerra per i collegi. Fasano: presto il direttivo sui nomi. Nell’Agro manovre nel centrodestra

L’intervista. La scelta di Marenghi jr «In campo con Fdi»

Taglio baso: Pubblico Indiscreto. Il quarto d’ora di celebrità dell’identità con lo sconto (di Diego de Silva)

L’evento. Luci, assalto turisti: pienone in bar e ristoranti

I box in alto: Il concerto. VECCHIONI, LA POESIA ACCENDE LA NOTTE

Le rappresentazioni. PRESEPI VIVENTI I BORGHI DEL MISTERO

La Salernitana. RODRIGUEZ-RAICEVIC SCAMBIO SULLE PUNTE

 

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

15 mesi: ingerisce hashish. Il piccolo è stato trasferito dal Ruggi alla rianimazione di Battipaglia. Il padre denunciato per lesioni personali aggravato e abbandono di minore. Salerno: episodio in via Premuda.

A centro pagina: “Devo tacere sui rifiuti”. Una pallottola per il consigliere Farina. “E’ la terza volta che ricevo una lettera di minacce. Con il mio gruppo ho presentato una interrogazione sul bando dei rifiuti perchè ci sono delle anomalie”

Salerno: Lungomare violento. Due vigili picchiati da gambiani ubriachi.

Di lato: Salerno. E’ morto il burattinaio Maurizio ‘Pulcinella’

Di spalla: Pioggia di milioni. Il Sud resta a secco. Lotteria Italia. A Salerno venduti 160.590 mila tagliandi

Nocera Inferiore. La befana dei tifosi molossi per i piccoli degenti dell’Umberto I.

Taglio basso: Cava de’ Tirreni. E’ nata la fondazione del trenino della solidarietà voluta da Armando Lamberti.

Baronissi: Addio a Lucio Siviglia il pasticciere della Dolce vita.

LE PRIME PAGINE IN FOTO

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.