Salerno: blitz sul Lungomare, sequestri e fermi – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Una pattuglia della Polizia e molte dei Vigili Urbani: il dispiegamento interforze sul lungomare ha però stentato, stasera, a produrre frutti: la marea di extracomunitari con quintali di mercanzia (contraffatta) da esporre è difficile da arginare se il fine resta la prevenzione piuttosto che una decisa repressione: tanto che impavidi alcuni stranieri, valutata la situazione, hanno adagiato le proprie lenzuola nonostante gli agenti fossero a poche decine di metri. Lo scrive il sito web LaDenuncia.it di Francesco D’Ambrosio

Alle 18.30 circa il lungomare è quindi ridiventato una casbah fino a quando, dal lato di piazza Cavour, una pattuglia a lampeggianti accesi sì è (neanche tanto improvvisamente) palesata: è iniziata la solita scena del fuggi-fuggi generale con un solo ‘pesce’ finito nella rete. I Vigili hanno faticato non poco per strappargli dalle mani il sacco da sequestrare, l’uomo ha opposto resistenza per poi calmarsi ed andarsene quando sono arrivate altre due pattuglie dei Vigili, la comandante Cantarella ed una squadra della Polizia.

Tutti alla ricerca dell’uomo di colore: una segnalazione porta il gruppo verso corso Garibaldi dove, sui gradoni della statua della Libertà, viene fermato un altro extracomunitario a cui viene sequestrata la merce imbustata. Lo sforzo della Polizia Municipale ha avuto il merito, per qualche ora, di tenere il lungomare sgombero. Lodevole l’impegno, appena sufficienti i risultati.

Fonte La Denuncia.it

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Non capisco perché i baschi verdi della finanza e i celerini della polizia non si usano per tali operazioni, vedendo quel tipo di gente questi pseudo-profughi capiranno che in Italia non si scherza, il resto é un paleativo.
    Non solo a Salerno ma anche in altre città si sta perdendo il controllo, per non fare creare i ghetti e le zone franche ci vogliono forze dell’ordine preparate e massicce come per il servizio d’ordine negli stadi.

  2. Allora:
    Articolo che evidenzia l’inutilità di tale operazione, e mette in risalto il fatto che tale degrado è oramai fuori controllo, impossibile da arginare e combattere.
    Fino ad oggi si è permesso tutto e di più ai “nostri”cari “ospiti “, e questo è il vergognoso risultato.
    Se sei “profugo”, tutto è permesso :spacciare, rubare, delinquere, stuprare, vendere abusivamente merce contraffatta, evadere il fisco, ma nello stesso tempo essere mantenuto dallo (s)tato (i)talia ,vitto e alloggio e wifi,ed essere impunito sempre.
    Purtroppo è la realtà dei fatti, ora questo schifo è la naturale conseguenza.
    Chi leggendo questo commento intravede tracce di razzismo, beh, è proprio un idiota e merita lo schifo elencato sopra, dove altro non ho fatto che evidenziare la realtà e sottolineare l’inutile e solo di facciata lavoro dei vigili urbani .
    P. S.
    Condivido appieno i commenti precedenti

  3. Tra poco uscirà un comunicato del Comando VVUU dove si leggerà: per il pullman contromano a Via dei Principati non si è intervenuti prima perché TUTTE LE PATTUGLIE,CON IL COMANDANTE,erano impegnate a lungomare. CAPITO? Così fanno figura da 4 soldi due volte((15vvuu per sequestrare 2 paia di scarpe)è il città ognuno fa i cassi suoi. Città EUROPEA? Nooo città al degrado assoluto

  4. l’imbecille con moglie e figli piccoli che si avvicina a difendere il contraffattore? Io avrei lasciato libero il nero e arrestato per oltraggio lui e la moglie

  5. Fabio da come scrivi si desume che il tuo fegato va sostituito, oramai è da trapiantare.
    Per stare su salernonotizie a scrivere o sei di salerno (quindi un appartenente ai chiancarellari o se prefisci a quella banda chiamata 5S) o della provincia a Nord il che non c’è altro da aggiungere.

  6. Per anonimo delle 08:36 approvo tutto ciò che hai scritto! In Italia il problema è questo falso perbenismo, ma sarei curioso se a questi “ben pensanti” viene toccato il proprio continuano ad esse e così tolleranti! In un paese serio se chi non è italiano delinque deve essere rispeditto a casa sua! Io mi chiedo ma essere così falsamente tolleranti li fanno sentire apposto con la propria coscienza o lo fanno per nascondere il loro essere persone veramente pessime?

  7. Grazie alle “risorse” del PD ne spendiamo altrettanti soldi per pagare di più per sicurezza e degrado.

  8. Invece di scrivere solo caxxate per partecipare esci un po’ con gli amici se ne hai!!…ridicolo!

  9. D’accordissimo con anonimo. Mi vogliono chiamare razzista? Lo facciano pure, meglio razzista che cogli…e come loro! Finché dopo averli fermati , dopo un reato, non li rispediamo a casa con un aereo, tutto questo sarà inutile, una inutile perdita di tempo delle forze dell’ordine.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.