Sicurezza sul Lungomare di Salerno, la CSA chiede presidio interforze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

“Subito un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica per discutere del dispiegamento interforze da attuare sul Lungomare di Salerno”. Questa la richiesta di Angelo Rispoli, segretario generale della Csa, dopo l’ennesima vicenda che ha visto impegnati alcuni agenti della Polizia municipale di Salerno da parte di due stranieri ubriachi. L’appello è diretto al prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, da sempre attento alla tematica. “Anche se il tributo di sangue questa volta non è stato versato dai poliziotti del Comando di via dei Carrari, bisogna evitare che accada com’è già avvenuto il 25 settembre scorso”, ha detto Rispoli.

“Se nelle altre zone della città la task-force interforze è attiva e funziona, non si può negare che invece sul Lungomare l’unica forza di polizia presente è quella della Municipale. Ovviamente non si possono affrontare fenomeni complessi senza i mezzi adeguati e per questo abbiamo bisogno delle altre forze dell’ordine. Ecco perché mi auguro che, nel prossimo Comitato organizzato in Prefettura, si discuta anche di ciò”.

Infine, l’appello al Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: “Lo ringraziamo per le parole di vicinanza espresse agli agenti intervenuti nella serata di venerdì in via Lungomare Trieste”, ha concluso Rispoli. “Ma gli chiediamo di aumentare il parco veicolare della Municipale e di farci ricevere in tempi brevi le 100 radio di cui abbiamo bisogno. Inoltre, l’organico, visti anche i quattro agenti spostati a mansioni amministrative, resta ai minimi storici. Basterebbe attingere da quella graduatoria di mobilità ancora valida per dare una risposta immediata, prima di indire un concorso pubblico”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. immigrazione incontrollata li fanno entrare poi si accorgono del problema sicurezza !!!! quanta ipocrisia

  2. Parole parole parole,ogni volta che succede qualcosa di eclatante per qualche giorno ci sono tutti : Polizia Carabinieri Finanza Municipale,poi di colpo scompaiono tutti.Mi ricordo ancora quella sceneggiata del !5 Agosto con l’elicottero che arrecava solo fastidio sorvolando i palazzi.

  3. Arresto ed espulsione dall’Italia.
    Via i delinquenti da Salerno.
    Pene piu’ severe

  4. Allora :comincio con il sottolineare i commenti dei cittadini di sopra e li condivido pienamente;
    Poi volevo evidenziare l’inefficcienza del lavoro svolto sia dal sindaco(?) quanto dal questore(che con le sue ultime insinuazioni veramente è diventato ridicolo).
    Stasera da forte la carnale alla villa comunale e ritorno(cioè lungomare e piazza della concordia) c’era un dispiegamento di mezzi e uomini delle forze dell’ordine spaventoso, centinaia di vigili urbani più ausiliari e tanti altri volontari a supporto. Tutta sta PAGLIACCIATA, tutta STA BUFFONERIA, per cosa? Per far vedere a chi viene da fuori Salerno che cosa?
    Ricapitolando :i cittadini salernitani sono stanchi di esser presi per il culo e non credono più ad una parola di quello che raccontano i massimi esponenti delle istituzioni cittadine, la città fa schifo ed è piena di problemi e delinquenti.
    Però per il questore ed il sindaco è tutto ok

  5. Scusate ma i militari a Salerno che li teniamo a fare? PERCHE’ non li utilizziamo per prevenire questi fenomeni? Abbiamo anche i LIDI privati per queste persone a danno del Cittadini che hanno piu’ diritto allora chiudiamo tutto.

  6. Scusate ma i militari a Salerno che li teniamo a fare? PERCHE’ non li utilizziamo per prevenire questi fenomeni? Abbiamo anche i LIDI privati per queste persone a danno del Cittadini che hanno piu’ diritto allora chiudiamo tutto.

  7. Ma perchè continuiamo a lamentarci di questa situazione, quanto è stata colpa nostra far venire queste risorse in italia a lavorare. IL PD è li grazie a noi, la BOLDRINI che fa parte del PD, ha voluto questo, allora perchè ci lamentiamo. Alla prossima elezione sappiamo gia cosa fare…. E tutti a casa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.