Ennesimo sequestro di merce sul Lungomare, si chiude week-end da incubo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

“Ieri sera, nelle ultime ore del week-end che ha chiuso le festività natalizie, c’è stato l’ennesimo sequestro di merce ad alcuni venditori ambulanti abusi, di origine straniera, da parte degli agenti della Polizia municipale sul Lungomare di Salerno. E’ un segnale che nessuno deve sottovalutare. Per questo, come sindacato, ribadiamo la volontà di chiedere un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica al prefetto di Salerno sul tema”. Così Angelo Rispoli, segretario generale della Csa provinciale, denuncia l’ultimo episodio che ha visto protagonisti i poliziotti del Comando di via dei Carrari.

“E’ stato un fine settimana di fuoco, con il sequestro di ieri che ha segnato ancora tensioni sul Lungomare. Le altre forze di polizia sono arrivate solo qualche ora dopo, confermando quanto già detto: in quella zona di Salerno ci sono solo gli agenti della Municipale a garantire la sicurezza dei cittadini”, ha continuato. “Ecco perché auspico che il prefetto e il sindaco si attivino subito sulla questione. Non va sottovalutata”.

Infine, la chiosa sulle polemiche sollevate nelle ultime ore sulla denuncia degli episodi avvenuti nei giorni. “Alle altre sigle sindacali, che si preoccupano del sangue versato o meno dagli agenti, mi sento di dire che il sindacato non si fa solo per piangere il morto ma per risolvere i problemi prima che succeda qualcosa di irreparabile”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Perché nessuno indaga…chi sono queste persone da dove vengono dove abitano dove comprano la merce….

  2. ci sono gli spacciatori, dalle 16 prendono servizio e non mollano, guai a passare accanto a loro se non sei del giro. Un bel pulman blindato e portare via spacciatori e sanzionare acquirenti. uno schifo in pieno centro. Neanche negli anni 70 ……vergogna poilitici nazionali. Vergogna!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.