I fatti del giorno: lunedì 8 gennaio 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CENTRODESTRA, ACCORDO AD ARCORE: SARA’ COALIZIONE A QUATTRO
ATTESA DECISIONE MARONI. GRASSO: ABOLIRE TASSE UNIVERSITARIE

Accordo al vertice di Arcore tra Berlusconi, Salvini e Meloni:
il centrodestra avrà una coalizione a 4; subito via la legge
Fornero. Oggi la decisone di Maroni sull’ipotesi ricandidatura
in Lombardia. Grasso critica le “favole” sul canone e propone
l’abolizione delle tasse universitarie. “Spero che non si giochi
a Rischiatutto puntando su chi ha dimostrato di non saper
governare”, dice Gentiloni. Renzi stasera a ‘8 e mezzo’.
—.

SCUOLA, OGGI PRIMO SCIOPERO DELL’ANNO
PROTESTA DOCENTI INFANZIA-PRIMARIA PER SENTENZA SU DIPLOMATI

Aule chiuse nel primo giorno di scuola del nuovo anno per la
Primaria e l’Infanzia. Oggi è infatti previsto uno sciopero dei
docenti con una manifestazione nazionale a Roma, davanti al
ministero dell’Istruzione. La protesta è stata indetta dai Cobas
contro la sentenza del Consiglio di Stato che esclude i
diplomati magistrali dalle graduatorie ad esaurimento. Secondo
l’Anief ci sarà un’adesione record.
—.

INCENDIO IN DITTA RICICLAGGIO NEL SAVONESE, SCUOLE CHIUSE
SOSPETTA ORIGINE DOLOSA. RIFIUTI ROMA,OGGI VERTICE IN ABRUZZO

Sarebbe di origine dolosa il vasto incendio scoppiato ieri sera
in un una ditta per il riciclaggio dei rifiuti a Cairo
Montenotte, nel Savonese. Fiamme alte e fumo intenso, ma il rogo
sarebbe stato circoscritto. Scuole chiuse in 6 comuni del
territorio. I rifiuti di Roma: oggi vertice in Abruzzo per
valutarne il trasferimento.
—.

IRAN, ‘AHMADINEJAD AI DOMICILIARI PER INCITAMENTO RIVOLTA’
COREE, DOMANI VERTICE PYONGYANG-SEUL. OGGI MACRON A PECHINO

Ahmadinejad sarebbe agli arresti domiciliari, ma mancano
conferme ufficiali. Secondo i media arabi, l’ex presidente
iraniano sarebbe accusato di incitamento alla rivolta contro il
governo. Iran e Corea del Nord al centro della telefonata di
ieri tra Trump e Macron, quest’ultimo oggi in visita a Pechino.
Domani l’atteso vertice Pyongyang-Seul.
—.

USA, MARCIA INDIETRO BANNON: TRUMP JR UN PATRIOTA
RUSSIAGATE, ORA ANCHE IVANKA IN MIRINO INCHIESTA

“Trump jr è un patriota e una brava persona”: isolato dai suoi
alleati politici e scaricato dai suoi finanziatori, l’ex
stratega presidenziale Bannon fa una clamorosa marcia indietro
sui suoi commenti sul primogenito del presidente Usa apparsi nel
libro di Wolff. Intanto anche Ivanka nel mirino dell’inchiesta
Russiagate.
—.

MALTEMPO: USA; NORDEST IN MORSA GELO, OGGI MIGLIORAMENTO
RITARDI E CANCELLAZIONI AL JFK. PREVISTO AUMENTO TEMPERATURE

Nordest degli Usa ancora nella morsa del gelo dopo il passaggio
del ‘ciclone bomba’, con temperature in picchiata fino a -50
gradi. Caos per i trasporti, con ritardi e cancellazioni in
particolare allo scalo newyorkese Jfk. Oggi la situazione meteo
dovrebbe migliorare, con un aumento delle temperature e un
indebolimento delle nevicate. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.