Mercato granata: Palombi in arrivo, con Calaiò si tratta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
L’arrivo di Palombi a Salerno, disturbato almeno a mezzo social dalle parole del patron dell’Avellino Taccone che voleva portarlo in irpinia si concretizza in queste ore. Il gioiellino della Lazio, lo scorso anno autore di 7 reti in 28 partite con la maglia della Ternana è una seconda punta, bravo ad aggredire gli spazi e ad attaccare la profondità. Palombi è dotato di velocità, tecnica ed una buona forza fisica.

Un buon innesto ma non risolve i problemi della prima linea dove c’è bisogno di un attaccante di peso e dal curriculum importante. Bocalon e Rossi rappresentano due valide alternative ma non trasmettono, probabilmente, garanzie sufficienti per guidare la prima linea granata. In queste ore alla Salernitana è stato accostato il nome di Filip Raicevic della Pro Vercelli. Il 25enne attaccante di proprietà del Bari potrebbe interessare alla Salernitana che potrebbe spedire in Piemonte Alejandro Rodriguez.

Vanno avanti i colloqui con il Parma non solo per il centrocampista Barillà ma anche per Emanuele Calaiò. Il nome del 36enne ha diviso la tifoseria. Da una parte c’è chi ritiene sia un giocatore non più in grado di fare la differenza vista la carta d’identità c’è invece chi sostiene che la sua esperienza possa tornare utile alla Salernitana ed aiutare Bocalon e Rossi alla loro prima esperienza in serie B. Se per il primo il palcoscenico è stata sempre quello di Lega Pro per il secondo l’occasione di imparare tanto dall’Arciere vista la giovane età ed il tempo che gioca tutto a suo favore. Calaiò a Parma ha un altro anno di contratto ma l’ingaggio, ad oggi, rappresenta il nodo più difficile da sciogliere. La punta guadagna 300mila euro a stagione.

Sembra disposto ad abbassare le pretese ma chiede in cambio un contratto di più anni. Una scelta questa che un biennale con opzione per il terzo anno (a circa 250mila euro a stagione). La Salernitana ci pensa ma a queste cifre ed avere in organico un giocatore che al terzo anno di contratto e quindi a 39 anni suonati guadagnerebbe 250 mila euro rappresenta una mossa economica tutt’altro che convincente. Per il reparto avanzato l’altro nome caldo è quello del 26enne Andrea La Mantia. A centrocampo oltre a Barillà piace Antonio Cinelli classe ’89 del Chievo attualmente in forza alla Cremonese.

Il regista alla corte di Tesser ha trovato poco spazio ed il suo agente che è lo stesso di Barillà sembra averlo proposto a Fabiani. Tra le ipotesi quella del giocatore dell’Atalanta Haas, classe 96. Un giocatore che Colantuono conosce bene. Ci sono poi i calciatori in uscita. Della Rocca è vicino alla Triestina, Odjer piace a Novara e Cesena, Popescu, Rizzo, Kadi e Cicerelli in lista di sbarco a San Benedetto del Tronto. In uscita anche Rosina, Zito e Perico. Per l’ex Zenit c’è l’interessamento dell’Avellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.