Battipaglia: controlli al mercato rionale, 3 stranieri deferiti per contraffazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio in occasione dello svolgimento del mercato settimanale a Battipaglia, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, in particolare borseggi, scippi e furti in generale, nonché alla repressione del fenomeno della vendita di prodotti con marchi contraffatti o alterati di prodotti commerciali, gli Agenti della Polizia di Stato hanno fermato ed identificato tre persone, di origine senegalese, deferendole per il reato di contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi, ovvero di brevetti, modelli e disegni.

Gli stranieri sono stati identificati per: A.S. 37enne, regolare sul territorio italiano e munito di permesso di soggiorno; Y.S. 42enne, regolare sul territorio italiano e munito di permesso di soggiorno; I.B. 49enne irregolare sul territorio italiano ed inosservante ad un precedente decreto di espulsione. Da un controllo in banca dati, sono emersi a carico di A.S. e I.B. pregiudizi specifici in merito all’introduzione nel territorio dello Stato di prodotti con segni falsi e per ricettazione.

A seguito del controllo, nella disponibilità di A.S. sono stati rinvenuti e sequestrati 2 giubbotti, 2 borse, 27 paia di scarpe di varie marche e colori, griffati, presumibilmente contraffatti e di illecita provenienza, mentre nella disponibilità di Y.S. sono stati rinvenuti e sequestrati 6 borse ed un borsellino di vari colori e marche ed infine, nella disponibilità di I.B. sono stati rinvenuti e sequestrati 65 borse e 46 borsette e borsellini di vari colori e marche.

Al riguardo, gli stranieri non hanno fornito adeguate spiegazioni circa il luogo, la data di acquisto della merce esposta e il costo complessivo della stessa ed, infine, non hanno esibito nell’immediatezza del controllo documenti fiscali o di viaggio. Un quarto cittadino extracomunitario, in occasione dell’intervento della Polizia, avvedutosi della presenza degli operatori, è riuscito a fuggire, disperdendosi tra la folla ed abbandonando la merce esposta, consistente in 41 orologi di varie merchi, tutti recuperati dai poliziotti.

I tre senegalesi sono stati pertanto deferiti all’Autorità Giudiziaria. L’intera merce è stata sottoposta a sequestro. Nei confronti di I.B., previo nulla osta da parte del P.M di turno, è stato emesso un nuovo Decreto prefettizio di espulsione 98 e contestualmente l’extracomunitario è stato munito di Ordine del Questore di lasciare il territorio dello stato entro 7 giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.