Centrocampo granata: mini rivoluzione in vista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La partita si gioca a centrocampo, reparto in cui la Salernitana potrebbe mettere in atto una mini – rivoluzione. Da giorni radiomercato diffonde voci relative alle cessioni di diversi mediani e se tali operazioni dovessero essere effettivamente portate a termine, gli unici superstiti della prima parte campionato sarebbero Minala e Ricci che, non a caso, sono quelli che hanno fornito maggiori garanzie nel girone di andata.

La Salernitana aveva iniziato la stagione con un centrocampo che a differenza degli ultimi due tornei di B poteva contare su una serie di elementi in più, in grado di garantire anche un mix di qualità e quantità. Non è un mistero che alcuni di questi non abbiano soddisfatto del tutto la dirigenza o abbiano comunque reso al di sotto delle proprie possibilità. E’ per questo che alcuni elementi potrebbero diventare protagonisti di operazioni in uscita. Come Moses Odjer, il quale già da un po’ di tempo viene indicato come possibile partente: la società si aspettava di più dall’under ghanese e quella attuale poteva diventare la stagione della sua consacrazione.

Invece, Odjer fin qui ha in parte deluso il club granata che preferirebbe impiegarlo come pedina di scambio per altre operazioni o comunque cederlo altrove. Ci sono altri centrocampisti che a breve potrebbero cambiare casacca, a partire da Della Rocca. L’ex del Perugia sembrava in procinto di lasciare la Salernitana già in estate, ma ora, con il contratto in scadenza, il suo addio sembra scontato. Discorso diverso invece per Rizzo, giunto alla fine della precedente sessione di mercato.

Impiegato poco, anche per via della condizione non ottimale con cui ha iniziato la stagione, il centrocampista messinese non ha particolarmente impressionato e al di là di qualche fugace apparizione si è visto davvero poco in campo. Anche lui è finito di conseguenza in lista di sbarco. Il centrocampo granata rischia dunque di perdere parecchi pezzi. Non è scontata neanche la permanenza di Signorelli, per il quale sono arrivate richieste e la cui posizione non sembra del tutto blindata. La Salernitana, a questo punto, rischia di mettere in atto una mini – rivoluzione. A salvarsi potrebbero essere solo Minala e Ricci.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Noto con piacere che la redazione di Salerno notizie si è finalmente accorta che il vero punto debole della Salernitana è il centrocampo; a parere dello scrivente nei tre anni di serie B non si è mai riscontrato un centrocampo di altre compagini peggiore di quello granata. Anzi aver raggiunto finora la salvezza con questi centrocampo è stato quasi un miracolo. Non so se per direttive della società ma finora il d.g. non ha mai allestito un centrocampo con il giusto mix di qualità e quantità. Ricordo il prof.Gianni Brera che diceva:”le partite e i campionati si vincono a centrocampo”.

  2. il centrocampo della Salernitana è il più forte della serie B. Lo ha detto il famoso opinionista Fulvio De Maio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.