Baby gang. Aggressione a Napoli. Fidanzatini sfuggono a furia del branco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Se non fossero riusciti a nascondersi nel negozio gestito da alcuni bengalesi oggi forse staremmo facendo i conti con due nuove vittime delle baby gang”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, insieme a Gianni Simioli, nel corso della diretta de La radiazza, ha raccolto la denuncia della signora Silvana D’Alessio.

“Il figlio della signora D’Alessio, un diciannovenne, ieri, mercoledì, nella serata delle follie per i fuocarazzi, era con la fidanzata in via Duomo quando, all’improvviso, ha visto avvicinarsi un gruppo composto da una decina di ragazzini che hanno cominciato a seguirli fino a quando i due fidanzatini sono riusciti a nascondersi in un negozio gestito da bengalesi che li hanno tenuti dentro fino a quando la baby gang se n’è andata alla ricerca di qualche altro obiettivo” hanno raccontato Borrelli e Simioli per i quali “è l’ennesima denuncia di aggressione ed è giusto che il ragazzo, con la madre, denuncino tutto alle forze dell’ordine, come hanno deciso di fare, perché se mancano le denunce delle aggressioni non portate a termine non si riesce ad avere un quadro completo del fenomeno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma lo ‘stato’ dov’è? E soprattutto questa gentaglia se viene beccata deve fare una brutta fine e non solo una tiratina di orecchie. Bisogna arrivare al farwest?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.