Il Basket Bellizzi attende al “PalaBerlinguer” la capolista San Nicola Cedri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel 16° turno del campionato di Serie C Silver, il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi ospita al “PalaBerlinguer” il San Nicola Basket Cedri. Il match si terrà domenica 21 gennaio, palla a due alle ore 18:30. La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig. Giovanni Morra di San Giorgio a Cremano (NA) e dal 2° arbitro sig. Marcello Manco di San Giorgio a Cremano (NA).

Contro la capolista, i padroni di casa vogliono allungare la striscia positiva che li vede vittoriosi da 4 gare consecutive. Di Mauro e compagni proveranno a sfruttare il momento positivo ed il calore del pubblico amico per dare l’assalto ai due punti. Di fronte ci sarà un San Nicola Cedri reduce dalla prima sconfitta stagionale. Sul parquet di Angri, Johnson e compagni sono incappati nel primo stop dopo 14 vittorie consecutive. La voglia di riscatto della squadra biancoblu rappresenterà un ulteriore pericolo da fronteggiare per gli uomini di coach Pierluigi Orlando.

 

Le dichiarazioni di coach Orlando

C’è determinazione e voglia di far bene nelle dichiarazioni della vigilia del coach gialloblu: «Conosciamo le caratteristiche di Cedri e proveremo ad evidenziare qualche loro limite. Vogliamo giocarci al meglio le nostre carte. Tra fine 2017 ed inizio anno nuovo, abbiamo inanellato 4 vittorie consecutive. Adesso si parte col girone di ritorno e siamo attesi da una serie di partite durissime, a partire da quella di domenica contro la capolista. Speriamo che l’allenamento svolto sia durante le festività che in questo inizio d’anno, possa dare i frutti sperati».

Nel match di andata, terminato 97-80 in favore della compagine casertana, Bellizzi era stato protagonista di una prestazione comunque dignitosa, decisa da un parziale pesante maturato nel secondo quarto: «In quell’occasione abbiamo imparato che contro Cedri è sufficiente abbassare la guardia pochi minuti per ritrovarsi sotto anche di 20 punti. Con i ragazzi ho già parlato di quest’aspetto, dell’importanza di tenere alta la concentrazione per i 40’. Solo in questo modo potremo metterli in difficoltà».

Poi una valutazione sul potenziale tecnico della squadra di coach Falcombello: «Loro hanno elementi come Erra, Pignalosa e Mihalic, i tre esterni, che sono ottimi tiratori da lontano. Sotto canestro, poi, possono contare su due elementi che, per potenza e fisicità, sono determinanti in questa categoria».

Sul parquet di Angri, Cedri ha conosciuto domenica la prima sconfitta stagionale. Uno stop che influisce in che modo sul morale dei biancoblu? Sarà il campo a rivelarlo per coach Orlando: «Questo è un aspetto che potremo scoprire soltanto nel momento in cui le squadre scenderanno sul parquet. Sicuramente, dopo una sconfitta ci si compatta di più e si lavora in maniera ancora più dura. È altrettanto vero, però, che uno stop può evidenziare qualche limite che prima non era venuto fuori. Toccherà a noi mettere in campo le armi giuste per metterli in difficoltà ed andare a minare le loro certezze».

Nei big match, contro squadre di alta classifica, il bilancio di Bellizzi è più o meno in pari. Ma cosa servirà per rivedere la grinta mostrata contro Angri e non l’opaca prestazione di Pozzuoli? Su questo Orlando non ha dubbi: «Energia, intensità ed attenzione, collaborazioni in fase offensiva e difensiva. Sarà fondamentale curare ogni minimo dettaglio. Servirà tutto questo per ripetere la prestazione offerta nel match contro Angri, quando siamo riusciti a spuntarla al termine di una gara giocata al top per tutti i 40’. La sconfitta di Pozzuoli è ormai acqua passata ma ci auguriamo di non ripetere più match del genere e imbatterci in sconfitte con scarti così marcati».

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.