Ancora Baby gang nel napoletano. Maxi rissa per una giostra (Video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il video girato dal consigliere comunale Emilio D’Auria che sta circolando in rete in cui si vedono decine di ragazzi che, a Sant’Antonio Abate, si picchiano in modo violentissimo per uno screzio nato su una giostra dimostra che siamo ormai arrivati a un punto di non ritorno e bisogna mettere da parte ogni buonismo e punire, con la massima severità, chi si macchia di violenze del genere”.
Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “in questo momento è necessario dare segnali forti per poter poi intervenire sulle cause di disagio che sono alla base dell’escalation di violenze che stiamo vivendo in queste ore”.
“Le immagini di riappacificazione e distensione come quella del Carabiniere che abbraccia il ragazzino che l’aveva fatto cadere nei giorni precedenti in piazza Mercato va bene, ma è più importante identificare e punire chi si rende responsabile di atti violenti come la rissa sulla giostra a Sant’Antonio Abate” ha aggiunto Borrelli per il quale “è necessario trovare il modo per punire anche i genitori di ragazzi così violenti perché è evidente che ci siano carenze nella formazione familiare se si arriva a comportamenti del genere”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.