In funzione l’Autovelox sul Raccordo SA-AV, il limite sarà di 80 orari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La Polizia Stradale comunica “che dal 24 gennaio 2018 sarà attivo servizio di controllo della velocità a mezzo di dispositivo fisso Autovelox posto sul Raccordo Autostradale Avellino – Salerno al km 17+015 in direzione Salerno, nel Comune di Montoro. Il dispositivo è stato installato dall’Ente Concessionario della strada, Compartimento ANAS di Napoli, ed affidato in gestione alla Sezione Polizia Stradale di Avellino. Il limite di velocità vigente sul tratto in questione è 80 km/h a cui verrà aggiunta la tolleranza prevista per legge pari a 5 km/h.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. il solito mezzo ottimo in teoria ma pessimo in pratica, essendo studiato esclusivamente per fare soldi. E mi spiego, a mio avviso il raccordo AV-SA è uno di quei tratti in cui un limite più basso è necessario, oltre ad esempio al tratto tra Cava e Salerno. Ma “più basso” rispetto al normale limite di 130 e allo stesso tempo nei PUNTI di maggiore pericolosità. Ora, nel caso del raccordo il tratto più pericoloso è quello tra Lancusi e Salerno, soprattutto in discesa, dove il traffico è notevole e molti davvero corrono troppo considerando il fondo stradale e il fatto che è in discesa e con curve. Quindi se lo avessero messo in quel tratto avrebbero avuto tutta la mia benedizione, ma dove lo hanno messo?! alla fine di un rettilineo di vari km e molto meno trafficato! Oltretutto su quel raccordo sono presenti tantissimi limiti buttati lì a caso o poco più, anche 50 e 40.. su google potete ancora vederli!
    E quindi come dicevo, un mezzo utile e necessario in alcuni tratti, è diventato un mezzo di fatto inutile e una trappola per automobilisti, posto nei tratti sbagliati.. Nulla di nuovo sotto al sole. Ma di aggiustare il fondo stradale e la segnaletica non se ne parla, giusto? La sicurezza è quella, soprattutto.

  2. Trovare tempo e soldi per installare e gestire l’autovelox ok, ma pulire le piazzole e i bordi del raccordo autostradale in questione dall’immondizia neanche a parlarne.

  3. Pieno di immondizia ai bordi del raccordo, anziché mettere telecamere pensano solo a fare soldi…..vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.