Tramonti: intitolazione e ristrutturazione Stadio Comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarà di circa 450 mila euro l’importo del progetto definitivo di riqualificazione e ampliamento dell’impianto sportivo comunale in località Pietre, per la partecipazione al bando “Sport Missione Comune” anno 2017 del CONI. Un intervento che avrà come obiettivo il miglioramento, l’ampliamento e la ristrutturazione, il completamento e l’adeguamento degli impianti: l’opera primaria consisterà nella realizzazione di una seconda tribuna, il settore ospiti, per garantire, oltre alle partite casalinghe della società S.C. Gioventù Tramonti 85 e della Polisportiva Tramonti, la disputa di gare a porte aperte di categorie superiori – come la Promozione, l’Eccellenza e la serie D – e l’organizzazione di eventi a supporto del nuovo palazzetto dello sport che sarà inaugurato a breve.

Un lavoro che renderà l’impianto sportivo ancor di più un valido supporto anche alle scuole e alle tante associazioni ubicate sul territorio. Obiettivo primario: costruire, ristrutturare, potenziare e modernizzare strutture sportive comunali, usando la promozione dello sport come antidoto alla violenza, all’ozio e alla marginalità sociale per la partecipazione e l’inclusione sociale, da sempre la politica sportiva dell’Amministrazione Giordano.

Grazie al Protocollo d’intesa tra l’ANCI e l’Istituto per il Credito Sportivo, il Comune di Tramonti è riuscito ad ottenere grazie alla validità del progetto presentato un contributo a tasso agevolato.

Miglioramenti strutturali in vista, quindi, ma anche una nuova intitolazione, voluta a gran voce da tutti gli sportivi. In una realtà in continua crescita come Tramonti, costantemente alla ribalta per le iniziative sportive e culturali, i campi di calcio sono importanti centri di aggregazione ed hanno un grande valore in quanto permettono a tutti di praticare attività fisica, ludica e formativa oltre che di assistere alle manifestazioni che ivi si svolgono. L’Amministrazione Comunale, con delibera n. 138 del 21/12/2017, ha intitolato il campo sportivo alla memoria di FRANCO AMATO, “Il Capitano”, denominandolo “Stadio Comunale Franco Amato”.

Franco Amato, nato a Tramonti il 10 luglio del 1957, è scomparso prematuramente a causa di un tumore maligno nell’ottobre del 2001; confidenzialmente per tutti “Il Capitano”, ha rappresentato durante la sua attività sportiva nel nostro territorio costiero, e soprattutto a Tramonti, l’esempio di calciatore da emulare per correttezza, lealtà sportiva e rispetto dell’avversario. Portare a termine questa iniziativa significa esaudire il desiderio di tutta la popolazione tramontana ed in particolar modo di tutti i giovani sportivi che lo hanno conosciuto ed amato: nella vita quotidiana il suo ricordo è tuttora vivo grazie all’attaccamento alle proprie radici, all’affetto e all’amore profuso e grazie alla sua grande professionalità e sensibilità umana manifestata nella sua brillante carriera di avvocato; i concittadini lo ricordano come un uomo pacato, sempre pronto ad aiutare il prossimo, gentile e premuroso, una persona riservata e rispettosa, nonché un grande oratore.

Un gesto dovuto, quello di intitolare lo stadio comunale al compianto e tanto amato Franco Amato – ha dichiarato l’Assessore allo Sport Vincenzo Savino. Un occhio proteso verso il passato, quindi, ma rivolto al futuro: il progetto Sport Missione Comune del Coni ci ha dato la possibilità di aprire un mutuo agevolato per ampliare e riqualificare tutta la struttura esistente: entro la prossima estate partiranno i lavori che si concluderanno entro il 2019. Lo sport è vita, è passione, è formazione ed educazione: l’unica cultura vincente e che negli anni abbiamo perseguito è quella delle idee che diventano azioni e anche questa volta è stato così”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.