I fatti del giorno: martedì 23 gennaio 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
USA: TRUMP FIRMA, FINISCE LO SHUTDOWN DEL GOVERNO
VIA A NORMA FINO A 8 FEBBRAIO, ACCORDO SPACCA I DEMOCRATICI

Il presidente Donald Trump ha firmato la misura approvata dal
Congresso per mettere fine allo shutdown, finanziando il governo
fino all’8 febbraio. Si conclude dunque la paralisi del
governo che può ‘ufficialmente’ riaprire. Ma l’accordo spacca i
democratici, con il leader della minoranza in Senato Chuck
Schumer sommerso dalle critiche per un’intesa che non offre
alcuna garanzia su una nuova legge sull’immigrazione.
—.

BERLUSCONI A BRUXELLES DIFENDE 3%, ‘MERKEL CI SOSTIENE’
RENZI, FLAT TAX È INGIUSTA. CEI, ‘LA CHIESA NON È UN PARTITO’

Silvio Berlusconi chiude oggi la due giorni a Bruxelles.
Annunciando la volontà di ‘rispettare la regola del 3% del
deficit’, assicura un sostegno da parte di Merkel. Renzi contro
la flat tax, piatto forte del leader forzista. La Cei assicura
che la Chiesa non è un partito e non stringe accordi con alcun
soggetto politico”. Elezioni, Minniti dovrebbe oggi annunciare
la sua corsa nel collegio di Pesaro.
—.

CASERTA: UCCIDE LA MOGLIE, SPARA SULLA FOLLA E POI SI UCCIDE
CASSINO: ACCUSATO DI ABUSI SU FIGLIA, SUICIDA VICINO A CHIESA

Si è suicidato con un colpo di pistola Davide Mango, l’uomo che
ha seminato il terrore a Bellona, nel Casertano, uccidendo la
moglie e ferendo cinque persone. Il 48enne, ex guardia giurata,
ha prima colpito a morte Anna Carusone, di 45 anni, poi ha
sparato dal balcone. A Cassino, si è impiccato davanti a una
chiesa l’agente della polizia penitenziaria accusato di aver
abusato della figlia 14enne. “Non si sapeva ancora se le accuse
erano vere”, dice la moglie.
—.

FILIPPINE: ERUZIONE VULCANO MAYON, EVACUAZIONE DI MASSA
IN TRENTAMILA NEI RIFUGI, FONTANE DI LAVA E PENNACCHI DI FUMO

Fa paura il vulcano Mayon, nelle Filippine: sta estrudendo
fontane di lava e una violenta eruzione, per gli esperti, è
attesa nelle prossime ore. Il livello di allerta è stato elevato
a 4 su una scala di cinque. Oltre trentamila persone sono
fuggite dai villaggi negli alloggi dei centri di evacuazione
predisposti dalle autorità.
—.

USA: BILL COSBY SUL PALCO, PRIMA VOLTA DA SCANDALO ABUSI
LO SHOW A PHILADELPHIA, AD APRILE IL PROSSIMO PROCESSO

Il comico Bill Cosby ha scelto la natale Philadelphia per
tornare a esibirsi per la prima volta dopo tre anni, da quando è
coinvolto nello scandalo sugli abusi sessuali. L’attore, 80
anni, ha sempre negato ogni responsabilità. Nel 2015, il suo
tour fu sospeso sull’onda delle sessanta donne che lo accusavano
di averle drogate e violentate nell’arco di cinquant’anni. Il 2
aprile, via al nuovo processo. Nel precedente, la giuria non era
riuscita a trovare un accordo.
—.

SERIE A: JUVE BATTE GENOA E RIMANE NELLA SCIA DEL NAPOLI
FIGC: TOMMASI, UNICO MIO DIFETTO È ESSERE STATO GIOCATORE

La Juventus vince 1-0 in casa sul Genoa, e rimane in scia al
Napoli capolista. Gol decisivo di Douglas Costa. Nella corsa
alla guida della Figc, Damiano Tommasi ritiene che il proprio
difetto sia di essere stato un calciatore: ‘I giocatori votano,
ma non devono essere eletti’. Per Tommasi, diverse società di
serie A e B non si sono ancora espresse. Il 29 gennaio
l’assemblea elettiva sceglierà il nuovo presidente Federcalcio.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.