Volley: l’Indomita Femminile non si ferma e asfalta anche Cava

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Non si ferma la corsa dell’Indomita femminile. Alla Senatore la squadra allenata da coach Tescione vince nettamente il derby contro il Cava Volley e conquista il terzo successo consecutivo, chiudendo alla grande il girone di andata del campionato di serie C femminile. Una gara senza storia con le ragazze care alla presidente Maria Ruggiero brave sin dai primi palloni a mettere in chiaro le cose, imponendo il maggior tasso tecnico.

Con Scoppetta in regia, Lanari e Valdes di banda, Sacco opposto, Losasso e Grimaldi centrali e Truono libero, l’Indomita approccia il match nel modo migliore. Carica, concentrata e determinata, la squadra biancoblu parte subito forte e anche grazie a due punti di Scoppetta va subito 5-1. Il Cava prova a reagire ma l’urto dell’Indomita è devastante. Grimaldi in primo tempo mette a terra il pallone del più 10, 16-6. Valdes è la consueta miniera di punti e il primo set si chiude con un eloquente 25-12.

Nel secondo set, dopo l’iniziale equilibrio, l’Indomita allunga subito con Losasso grande protagonista. Valdes piazza il punto del 9-3. Un piccolo passaggio a vuoto, poi, consente al Cava di tornare a -4, 11-7. È solo un attimo, però. L’Indomita gioca bene, diverte e si diverte, in attacco e in difesa con le prestazioni molto positive di Truono e di Verdoliva, inserita in difesa a e al servizio. Il parziale si chiude così 25-16. A inizio terzo set in campo c’è Serban al posto di Sacco e soprattutto grazie ai punti delle due centrali, l’Indomita fa subito il vuoto.

Capitan Lanari mette a terra il pallone del 14-5. Non c’è praticamente partita e allora coach Tescione dà spazio anche alle under 18 presenti in panchina: De Rosa, Morea e Sole che si segnala anche per un servizio vincente. Tra gli applausi del pubblico, così, l’Indomita chiude 25-16 e festeggia il successo che vale il meno 4 dalla zona play off. Tra le protagoniste della vittoria c’è l’opposto Lucia Sacco: “Siamo state brave a rendere facile questa partita, concedendo ben poco alla formazione avversaria. Abbiamo messo una marcia in più sin dall’inizio, approcciando il match nel migliore dei modi.

Dopo la vittoria contro l’Oplonti è scattato qualcosa in gruppo e abbiamo acquisito maggior consapevolezza. Ora ci aspettano gare importanti per i nostri obiettivi, speriamo di fare bene e accorciare ancora di più la classifica. I play off? Stiamo sognando e vogliamo continuare a sognare e lavoreremo affinché questo sogno possa diventare realtà”. In concomitanza con la Final Four di Coppa in programma a Battipaglia nel prossimo weekend, il campionato di serie C osserverà una settimana di pausa. L’Indomita tornerà in campo il 3 febbraio in casa della Pallavolo Pozzuoli, terza in classifica.

SERIE C FEMMINILE TREDICESIMA GIORNATA

INDOMITA SALERNO-CAVA VOLLEY 3-0

(25-12, 25-16, 25-15)

INDOMITA: Valdes 22, Lanari 2, Sacco 2, Losasso 12, Grimaldi 10, Verdoliva, Serban 1, De Rosa, Morea, Scoppetta 8, Sole 1, Truono (L). All. Tescione

CAVA VOLLEY: Apicella, Consalvo Ca., Consalvo Cr., De Chiara, Di Domenico, Di Lieto, Esposito, Lamberti, Senatore M., Senatore L. (L), La Marca (L2). All. Mirabile

Arbitro: Morena di Angri

I risultati della tredicesima giornata: Indomita-Cava Volley 3-0, Pozzuoli-Ribellina 3-0, MpAuto Cava-Alma Volley 3-2, Pontecagnano-Oplonti 2-3, Cs Pastena-Arzano 2-3, Phoenix Caivano-Nola 3-2, Volare Benevento-Stabia 3-0

La classifica: Nola 37, Phoenix Caivano 32, Pozzuoli 31, Pontecagnano 28, Indomita 274, Oplonti 25, Arzano 20, MpAuto Cava 14, Ribellina 13, Cava Volley, Alma Volley e Volare Benevento 12, Cs Pastena 5, Volley Ball Stabia 4

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.