Giovane rapper salernitano pestato in piazza a Torrione, la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Quando fai musica c’è una buona percentuale di diventare popolare, quando fai musica la gente ti ferma per strada e ti chiede la foto, capita spesso… ma quando fai musica ci sono anche i contro, non solo pro. Ci sono persone che purtroppo, o per invidia o per altro, non cominciano a sopportarti, e quindi a nutrire odio nei tuoi confronti solo perchè tu cerchi di portare avanti i tuoi sogni, e forse loro non ci riescono o non hanno la stessa grinta che ci metti tu per realizzarti nella vita. Non ti aspetteresti mai che mentre stai facendo una passeggiata per fatti tuoi, d’improvviso 4 ragazzi ti accerchiano per strada e ti pestano.

E’ quanto denunciato e portato a conoscenza alla stampa dall’Associazione Ombra/Giovanni Morra che spiega come sono andati i fatti. Nella serata tra il 24 e il 25 Gennaio 2017 verso mezzanotte è stato vittima di violenza il giovane rapper salernitano Young Slame, accerchiato e malmenato da 4 persone, per il momento ancora ignoti come sono ignote le cause del pestaggio nei suoi confronti. I 4 erano anche molto più grandi di età del giovane rapper, infatti si parla di ragazzi tra i 20 e 25 anni.

Young Slame dichiara: “Nei miei testi e sui social non istigo alla violenza, non prendo in giro nessuno e tantomeno mi faccio prendere dal narcisismo… ma se pensate di fermarmi, non ci siete riusciti”.

“Purtroppo oggi – continua la nota dell’Associazione – le violenze che si sentono in giro sono tante e si spera che queste cose non avvengano più, ma purtroppo c’è sempre gente che per qualche motivo deve sfogare la propria rabbia su altre persone. Questi gesti devono essere condannati, perché la violenza è reato. Puoi non sopportare un cantante per la sua musica, puoi non ascoltare la sua musica o criticarlo, ma la violenza fisica come quella verbale, non è giustificata se poi diventa addirittura un qualcosa di più grande. Young Slame ritornerà presto sulle scene, per il momento diciamo ancora una volta no alla violenza sotto qualsiasi forma, e si spera che questi atti vengano sempre meno”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. ecco qua…arriva Livio e pone un dubbio…o meglio il dubbio….il dubbio che sia più comodo per tutti pensare che:
    1) ma si non è vero;
    2) un regolamento di conti tra teppisti;
    3) quelli cercano solo grane;
    etc etc etc….Ma caro Livio Andronico, se ti senti cosi andronico…?, prchè non vai alla Procura della Repubblica, dal magistrato, oppure al più vicino Comando dei Carabinieri….e chiedi notizie? invece di spargere …..dubbi….via etere??

  2. Se hai un sogno credi nel tuo sogno e vai avanti ….. Chi non ha e chi non crede nel suo è l’ennesima vittima di una societá fallita , come chi dovrebbe governare e darne esempio da tempo. Segui la tua strada che sia in Italia o all’estero (sei giovanissimo) , te lo dice uno che ha visto continuare a seguire i propri sogni a persone over 40 con la stessa grinta e gioia negli occhi di un adolescente…me compreso.Good luck

  3. Và avanti e continua il tuo sogno perchè non ti hanno fermato, anzi ….che c_azz’ e figur e ‘mmerd hanno fatto sti st_runz gruoss

  4. Ma l’hanno picchiato veramente per la musica o perchè erano solo 4 idioti? Se sono ignote le cause del pestaggio perché pensa che sia sicuramente per la musica? Qualcosa non quadra…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.