La Hippo Salerno “schianta” il Basket Parete 80 a 66

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La Hippo Basket Salerno ha chiuso il girone d’andata del campionato di Serie D con la vittoria per 80-66 ai danni della Polisportiva Basket Parete. Gli innesti nel roster salernitano degli esperti Raffaello Sammartino e Raffaele Boninfante e del giovane Carmine Policastro hanno sortito gli effetti sperati da parte della società del presidente Giosafat Frascino. Nonostante l’assenza dello squalificato Di Somma, infatti, il roster allestito dal direttore sportivo Giovanni Carmando al cospetto di un avversario di tutto rispetto ha guidato le danze dall’inizio alla fine del match. Nonostante un piccolo passaggio a vuoto accusato nel terzo periodo, quando gli ospiti hanno profuso il massimo sforzo nel tentativo di riaprire la gara, il quintetto di coach Luca Silvestri è stato bravo a mantenere la calma ed ha ottenuto una vittoria importante, perchè lascia ancora aperti i giochi per la qualificazione ai play off (Parete è al momento ottava, l’ultima squadra che al momento centrerebbe l’accesso agli spareggi, ed ha 4 punti di vantaggio rispetto ai salernitani). La Hippo Basket Salerno è stata letteralmente trascinata da Angelo Antonucci: il capitano, a sua volta al rientro dopo essere stato appiedato dal giudice sportivo, ha messo a segno la bellezza di 21 punti (con 6/8 nelle conclusioni da 3 punti). Il numero 5 granata è risultato assolutamente immarcabile, oltre che estremamente preciso al tiro. Da segnalare i 19 punti di Sammartino (che ha firmato subito la sua prima “doppia doppia” recuperando anche 16 rimbalzi), i 14 di Manzi (autore di una spettacolare schiacciata in contropiede) e i 10 di Fiorillo che, a dispetto della giovane età, sta imparando a gestire la sua esuberanza e a coinvolgere maggiormente i compagni.

Con il successo ottenuto ai danni della Polisportiva Basket Parete (22 punti per Palma, 18 per Carbone, 11 per Di Febbraio) la Hippo Basket Salerno sale a quota 12 punti in classifica e arriva al giro di boa di metà stagione 2017/18 con 4 lunghezze di ritardo rispetto alla zona play off. Al termine del girone d’andata il team del presidente Giosafat Frascino, che ha ottenuto 6 vittorie a fronte di 8 sconfitte, staziona al centro della classifica e, con un pizzico di attenzione ed esperienza in più, il bilancio della “matricola” granata poteva essere anche più soddisfacente. Con 1005 punti segnati il quintetto di coach Silvestri ha il nono attacco del girone, mentre con 1001 punti subiti i granata possono vantare la quinta miglior difesa del raggruppamento. Fino a questo momento il miglior marcatore della squadra salernitana è risultato Vincenzo Di Somma (autore di 233 punti, 16,6 per gara), seguito da Fiorillo (135), Antonucci (134), Manzi (123) e Nigro (119). Lo stesso Di Somma è leader anche nella classifica dei rimbalzi conquistati e delle stoppate rifilate agli avversari. Angelo Antonucci è il leader nella classifica degli assist, è il miglior tiratore di liberi (19/20) ed è il giocatore che ha segnato il maggior numero di tiri da 3 (22). Brigante, invece, ha la miglior percentuale di realizzazione di tiri da 2 (58%). L’under Fiorillo, invece, ha il record di palle recuperate (27), ma anche di palle perse (23).

Domenica inizia il girone di ritorno e la Hippo Basket Salerno sarà chiamata subito a tentare di superare un esame di maturità: i granata saranno di scena in casa della Svapo Web Caudium Basket di Airola, sesta in classifica con 20 punti all’attivo e che tra le mura amiche fin qui ha perso solo 2 volte. Per proseguire nel proprio percorso di crescita e cercare di riavvicinarsi alla zona play off, capitan Antonucci e compagni dovranno cercare di compiere un blitz.

HIPPO BASKET SALERNO vs POL. BASKET PARETE 80-66

PARZIALI: 25-21; 21-13; 18-23; 16-9

Hippo: Antonucci 21, Sammartino 19, Manzi 14, Fiorillo 10, Boninfante 6, Brigante 6, Nigro 4, Infante, Oliva L, Policastro, Iacovazzo ne, Oliva M. ne.

All. Silvestri

Parete: Palma 22, Carbone 18, Di Febbraio 11, Pedata 6, Brillante 4, D’Angelo 3, Griffo 2, Elmo, Licciardi ne.

All. Macchione

Arbitri: Madonna e Borriello

Note: nessuno uscito per raggiunto limite di falli; presenti oltre 100 persone sugli spalti del PalaSilvestri con una nutrita rappresentanza ospite.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.