Atto intimidatorio a Castel San Giorgio: incendiata l’auto di un Assessore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Questa notte intorno alle 3, in via Giuseppe Della Monica, a Castel San Giorgio, è stata incendiata la vettura dell’assessore alle Pari Opportunità e alle politiche giovanili Giustina Galluzzo. L’auto era parcheggiata lungo la strada nei pressi dell’abitazione dell’assessore dove l’esponente politico si era ritirata dopo una manifestazione sulla Shoah tenutasi nell’aula consiliare e da lei stessa organizzata. Dai primi rilievi di carabinieri e vigili del fuoco sembra che l’auto sia stata incendiata gettando liquido infiammabile sul parabrezza. L’assessore visibilmente sotto shoc si è chiusa in un comprensibile silenzio.

“Quanto accaduto all’assessore Galluzzo – dice la prima cittadina Paola Lanzara – è inaudito. Se l’intenzione di qualcuno era quella di intimidirci  sappia che la risposta sarà ferma e ancora più decisa. Non indietreggeremo di un centimetro rispetto alla volontà di perseverare nel rispetto della legge e ora più di prima la Castel San Giorgio perbene, pacifica e onesta, saprà fare da muro invalicabile a chi pensa che con la violenza e l’intimidazione può sovvertire le regole democratiche di una civile convivenza.

All’assessore Giustina Galluzzo va la mia solidarietà di sindaco, di donna, e dell’intera giunta comunale che rappresento. Siamo convinti che le forze dell’ordine sapranno fare luce su questo episodio anche perché non è il primo che riguarda la nostra Comunità e assicurare alla giustizia chi si è reso responsabile di un simile attentato”. Già nella notte a portare la loro solidarietà all’assessore Giustina Galluzzo si sono recati sul posto oltre alla prima cittadina, anche il vice sindaco Giuseppe Alfano e gli altri assessori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.