Salerno, sul sito del Comune i redditi di assessori e consiglieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Comune di Salerno come da prassi ha pubblicato sul proprio sito ufficiale le dichiarazioni dei redditi di tutti i consiglieri e assessori presenti a Palazzo di Città, sindaco compreso. Ovviamente le dichiarazioni dei redditi sono relative all’anno 2016. Sulla pagina istituzionale dell’ente, infatti, sono state pubblicate nella giornata di ieri tutte le dichiarazioni relative all’anno 2016. Tra i consiglieri più ricchi spiccano coloro che oltre all’impegno in politica svolgono la professione di dottore. I primi tre in classifica, infatti, per maggior reddito, appartengono tutti a questa categoria professionale. Per la precisione al primo posto troviamo il cardiologo Eugenio Stabile con un reddito complessivo di 172mila 560 euro. Al secondo posto, invece, abbiamo l’otorinolaringoiatra Ciro Russomando con 90mila 135 euro. Medaglia di bronzo per la diabetologa Paky Memoli con 80mila 367.

Tra i consiglieri meno più facoltosi troviamo la consigliera del Psi Veronica Mondany , ultima in questa particolare classifica con un reddito complessivo di appena 1809,95 euro. In penultima posizione troviamo il capogruppo di Davvero Verdi Antonio Carbonaro con 2mila 322 euro e 20 centesimi. Di poco superiore il reddito dichiarato dalla giovanissima Sara Petrone , ovvero 2mila 834 euro. Non superano quota cinquemila euro anche altri due consiglieri. Si tratta di Antonio Fiore (3mila 39 euro) e del già candidato sindaco Dante Santoro (4mila 798 euro).

Per quanto riguarda gli assessori sul gradino più alto del podio abbiamo l’avvocato Angelo Caramanno assessore Ambiente e Sport, con 111mila e 80 euro. Medaglia d’argento per l’assessore Urbanistica e Mobilità, l’architetto Mimmo De Maio , con 58mila 175 euro. Infine medaglia di bronzo per il vicesindaco Eva Avossa con 55mila 283 euro. Il rappresentante dell’esecutivo con il reddito complessivo più basso è Mariarita Giordano , responsabile Politiche giovanili e innovazione, con 28mila e316 euro. Ecco, invece, quanto hanno dichiarato gli altri assessori.

Nino Savastano (Politiche sociali) ha certificato un reddito di 50mila 413 euro, Dario Loffredo (Commercio) invece 49mila 576. Seguono Gaetana Falcone (Pari opportunità) con 42mila 625 euro e Roberto De Luca (Bilancio e Sviluppo) con 31mila e 74 euro.

Infine il sindaco Vincenzo Napoli  ha dichiarato un reddito complessivo di 79mila 294 euro.

 

Fonte La Città di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.