Esodo granata in Umbria: al “Liberati” attesi oltre 700 tifosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nonostante il turno infrasettimanale al “Liberati” di Terni la Salernitana sarà seguita da circa 700 tifosi che faranno sentire la propria voce dando sostegno agli uomini di Colantuono. I granata cercano la continuità di risultati e vogliono riprendere il cammino dopo l’ultima vittoria ottenuta in campionato nel match di sabato scorso contro il Venezia. In Umbria però sarà battaglia anche perché i neroverdi non attraversano un momento positivo e sono alla ricerca smaniosa di punti per la salvezza. Pochesci ha lavorato molto sotto l’aspetto mentale e Colantuono si aspetta fin dalle prime battute una Ternana aggressiva pronta a pressare alto.

LE ULTIME DI MERCATO

Ma in casa Salernitana c’è da fare i conti non solo con l’ostico avversario di turno ma anche sulle vicende di calciomercato, giunte alle sue battute finali. Tiene banco la querelle legata al rinnovo contrattuale di Alessandro Bernardini: nelle ultime settimane le parti si sono sensibilmente allontanate e l’operazione sembra destinata a naufragare. Adesso c’è da capire se il calciatore nativo di Domodossola resterà a Salerno o se cederà alle lusinghe di una tra Novara e Virtus Entella.

Per la linea mediana sembra essersi accantonata la pista che vedeva Fabiani interessato a Joaquim Adao del Sion. Il calciatore non sarebbe fisicamente pronto al 100% e non potrebbe dare il contributo immediato che vuole il Mister. In attacco ancora non si muove granchè soprattutto perché Fabini non riesce a piazzare Rodriguez. Resta calda la pista di Andrea Cocco del Pescara ma prima bisognerà sfoltire l’organico.

LA FORMAZIONE ANTI TERNANA

Out Mantovani (ne avrà per 3 settimane) e Bernardini, l’allenatore della Salernitana sarà costretto ad adattare Vitale sul centrosinistra con Schiavi e il rientrante Tuia a completare il terzetto di difesa. Novità anche tra i pali dove Radunovic dovrebbe sfilare la maglia da titolare ad Adamonis Non vanno meglio le cose in mediana: Signorelli e Minala prenderanno il posto di Ricci (squalificato) e Odjer, mentre sulle corsie esterne agiranno Pucino e Zito. In avanti riconfermati Sprocati, Rossi e Palombi che proveranno a replicare l’intesa mostrata con il Venezia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.