Ternana, Pochesci sfida i granata: «Non conta l’avversario, serve solo vincere»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ finito il mini ritiro di Pomezia per la Ternana. Mister Poschesci potrebbe impiegare sia Montalto che Rigione anche se l’ultima parola arriverà a poche ore dalla sfida con la Salernitana.

Adriano Montalto è in forse fra gli undici titolari: si è allenato anche col gruppo, ma ha sulle spalle soltanto mezzo allenamento di fatto coi compagni. Anche se la tentazione di Pochesci di schierarlo dall’inizio potrebbe essere tanta, forse alla fine si deciderà per una più sicura presenza in panchina, con la possibilità di schierare la punta nel caso le cose non dovessero girare nel verso giusto.

In dubbio anche Rigione, ma in questo caso per la panchina. Il difensore infatti è convocato per il match contro la Salernitana, ma di fatto ha sempre lavorato a parte e svolto terapie, il che non lo rende sicuro nemmeno di partire come rincalzo.

“I giorni che abbiamo trascorso in ritiro sono stati proficui, decisamente positivi e molto utili. Sono serviti per restare concentrati alla vigilia di una partita molto importante perchè veniamo da due sconfitte e per uscire dalla nostra situazione di classifica conta solo vincere”.

Questo il commento di Sandro Pochesci, allenatore della Ternana che domani sera ospiterà la Salernitana nel posticipo della 23ma giornata di campionato. Reduce dalla clausura a Pomezia per ricompattare l’ambiente, la formazione rossoverde si è peraltro rinforzata sul mercato negli ultimi giorni: “Sono molto soddisfatto del mercato che la società ha portato avanti, sono arrivati calciatori che volevo e che ci permetteranno di migliorarci ancora anche dal punto di vista dell’esperienza in questo campionato.

Signori è in ottime condizioni come Statella, Repossi si sta inserendo, peccato per l’infortunio di Rigione che comunque è sulla via del recupero totale mentre Piovaccari, che si sta impegnando moltissimo, sarà pronto a breve e sono certo rappresenterà un valore aggiunto”, si legge sul sito ufficiale della Ternana.

L’allenatore delle fere invita i suoi ragazzi a non scoraggiarsi: “La B è lunga è difficile, lo sappiamo tutti, abbiamo perso di misura ad Empoli mentre ieri i toscani ne hanno fatti addirittura 4 su un campo difficilissimo come quello di Bari. Mi ripeto, ormai l’avversario che affrontiamo non deve contare più, conta solo fare punti, risalire in classifica e proseguire nel migliore dei modi. Sì, ce la siamo sempre giocata con tutti, ma d’ora in avanti dobbiamo ottenere il massimo da ogni match, il resto non conta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.