Colantuono: “Eliminare gli errori per raggiungere qualcosa di importante”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Per fare bene domani dobbiamo ripartire innanzitutto dalle cose positive che abbiamo fatto vedere anche a Terni in una partita che non è stata semplice, cercando di andare a correggere quegli errori che ci stanno penalizzando e che lunedì ci hanno fatto perdere 2 punti e nella partita con il Venezia hanno fatto tornare in partita l’avversario. Sono errori di attenzione, di concetto e vanno eliminati. Bisogna assolutamente essere più attenti e cercare di portare a casa partite ormai chiuse”. Queste le parole di Stefano Colantuono alla vigilia di Salernitana – Carpi rilasciate sul tito ufficiale del Club granata.

“Contro il Carpi mi aspetto una partita sulla falsariga di quella contro il Venezia: dobbiamo essere bravi a metterla sul binario giusto con molta pazienza e una prestazione maiuscola” ha aggiunto Colantuono.

Sull’arrivo di Monaco e la chiusura del mercato: “Monaco è un ragazzo che potrà darci un grosso contributo e che ci permette, così come Casasola, di aggiungere centimetri nel pacchetto difensivo che era una delle nostre pecche. La finestra di gennaio è sempre molto difficile, la Società ha preso atto di quello che il mercato ha prospettato e offerto ma ora dobbiamo soltanto pensare ad andare avanti con i giocatori che abbiamo e sono convinto che con questa squadra si possa raggiungere qualcosa di importante. Siamo in corsa per ogni tipo di discorso e ora starà a noi fare il meglio possibile”.

Sull’undici che andrà in campo con il Carpi: “Purtroppo siamo un po’ in emergenza in alcuni reparti, specie a centrocampo dove dovrò fare a meno di Signorelli e ho deciso di portare Della Rocca per iniziare a fargli tornare a respirare l’aria dello stadio e dello spogliatoio. Ho ancora qualche piccolo dubbio sull’undici che partirà domani dall’inizio ma sarà importante avere grande spirito e la voglia metterci in discussione buttando il cuore oltre l’ostacolo. Dobbiamo rimboccarci le maniche, forti anche del sostegno della nostra gente che colgo l’occasione di ringraziare per il supporto e la numerosa presenza lunedì a Terni. Si sono fatti sentire molto con il loro incitamento e un seguito così grosso fuori casa credo che poche squadra se lo possano permettere”.

Sul Carpi di Calabro: “E’ una formazione compatta, con un impianto consolidato e due attaccanti importanti per questa categoria. Una squadra fisica ed esperta da tenere nella giusta considerazione a da affrontare con grande attenzione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.