Elezioni: D’Alessandro, in Germania eco figuraccia fritture

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
‘Anche in Germania  circola la storia della ‘friettierter Fisch’. E’ una storia che  mi fa vergognare e danneggia un territorio bello come il  Cilento’. Cosi’ Alessia D’Alessandro, la 28enne italiana  candidata del Movimento 5 Stelle che alle prossime politiche di  marzo sfidera’, nel collegio uninominale di Agropoli, l’ex  sindaco Franco Alfieri, del Pd, balzato all’onore delle cronache  tempo fa per le parole del governatore della Campania De Luca
che lo invitava a offrire fritture di pesce in cambio di voti.

Laureata in Global Economics and Management, da dieci anni  vive in Germania, dove lavora per il Consiglio Economico della  CDU, e’ stata scelta direttamente da Luigi Di Maio per Agropoli  dove Alfieri e’ tra i favoriti per la vittoria finale.

‘Sono nata  a Napoli, – spiega D’Alessandro – ma il Cilento lo porto nel  cuore da sempre. Ho deciso di tornare in Italia, dopo un futuro  che mi sono costruita all’estero, perche’ non sopporto piu’ di  vedere danneggiato il Cilento, uno dei territori piu’ belli del  mondo, da una classe politica che non ci rappresenta e si prende  gioco di noi. – conclude la candidata del M5S –

La storia delle  ‘fritture di pesce ha fatto il giro del mondo, ed e’ approdata  anche in Germania. Il nome di Franco Alfieri viene fatto troppo  spesso, ferendo la reputazione di un territorio meraviglioso.  Vorrei non parlarne piu’, ne’ di lui ne’ di questa bruttissima
storia’.

‘La candidatura di Alessia D’Alessandro e’ giunta dopo aver  letto centinaia di curriculum inviati in risposta all’appello  del nostro candidato alla Presidenza del Consiglio Luigi Di
Maio – spiega il deputato del M5S Angelo Tofalo – Quello di  Alessia l’ho letto proprio io, e poi l’ho inviato a Luigi Di  Maio, che tra decine di curriculum per questo collegio, ha
scelto quello di Alessia, che rappresenta una bella storia
italiana, firmata Movimento 5 Stelle’.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Vergognoso ormai con le sue fritture ha fatto conoscere anche in Europa quanto saliamo, se mai ce ne fosse stato bisogno

  2. Invece la figura da quattro soldi che hai fatto tu facendoti passare per chissà chi nel partito della Merkel? Persino il consiglio economico della Cdu ha dovuto smentire la notizia specificando che sei solo una stagista. Quindi non sei certo nella posizione di fare lezione. Come inizio non c’è male.

  3. uno al padre, uno al figlio e un’altro all’amico.
    Così finalmente ci cacciano dalla UE, dall’EURO, dal FMI, dalla NATO, dall’ONU ecc.
    A me le fritture di pesce fresco di Agropoli piacciono.
    Il giro del mondo !?! Ma vai a ca*re.

  4. … a caccia di improbabili streghe da oltre 25 anni.
    Dai un senso propositivo alla tua vita anziché oppositivo a vuoto.
    Una volta c’erano quelli che “azzeccavano i manifesti” ora ci sono quelli che “azzeccano i messaggi” a 30 cent l’uno; sembri uno di questi.

  5. CHI DEVE FARE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLI CHI DICE CHE LA RUSSIA FA PARTE DEL MEDITERRANEO SIAMMO ALLA FRUTTA

  6. Salernitano Doc lo facciamo fare a te il presidente così siammo proprio alla frutta e siammo anche al dolce. Ah ah ah.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.